13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 31, 2020
Home Cronaca/Politica Pista ciclabile Cortina-Calalzo. Chisso: un'idea progettuale, nessuna imposizione, discutiamone

Pista ciclabile Cortina-Calalzo. Chisso: un’idea progettuale, nessuna imposizione, discutiamone

“Voglio sgombrare il campo da equivoci e rassicurare tutti gli amministratori locali che la mia ipotesi sulla pista ciclabile Cortina – Calalzo è una un’idea progettuale aperta e non c’è nulla di preconfezionato”. Lo ha affermato l’assessore alle politiche della mobilità del

Renato Chisso

Veneto Renato Chisso, in relazione ai toni e ai riferimenti polemici circa le sue affermazioni sulla questione, in occasione di un incontro nel bellunese. “Ho la massima considerazione di tutti gli amministratori locali dell’area interessata, ai quali ribadisco che la mia è una proposta che riflette il mio pensiero sui diversi aspetti di una questione che sta a cuore a tutti: non è una proposta chiusa. Sui suoi contenuti sicuramente ci confronteremo rispetto a quello che è l’interesse comune, cioè  che la pista sia utile al territorio e resa funzionale alla sua economia specialmente turistica ma anche alla mobilità debole. E, da amministratore, so benissimo che, specie di questi tempi, il problema dei costi va affrontato con la massima serietà. Bene: affrontiamolo assieme: questo e le altre tematiche che riguardano un’infrastruttura che potrebbe essere definita minore ma che è di grande importanza per il contesto territoriale che attraversa”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Massaro e Perenzin sollecitano Zaia: «Asili nido ancora fermi. Vogliamo riaprirli, la Regione si decida»

  Appello dei sindaci bellunesi alla Regione Veneto affinché provveda alla riapertura degli asili nido: l'ordinanza regionale n. 50 dello scorso 23 maggio - che...

Escursionista si perde nella nebbia

Ponte nelle Alpi (BL), 31 - 05 - 20    Alle 11.15 circa la Centrale del 118 è stata contattata per avere informazioni da...

On line il sito dell’Associazione proprietari Nevegal. Progetti per rendere vivibile il Colle tutto l’anno

Il Covid-19 non ha fermato l’Associazione proprietari Nevegal che in questi mesi ha realizzato un sito internet www.associazioneproprietarinevegal.it e condiviso idee e progetti con...

Auronzo. La giunta mette a disposizione 500mila euro del Fondo Comuni Confinanti per l’emergenza covid-19

La giunta comunale di Auronzo di Cadore ha convocato in Sala consiliare i presidenti delle Regole, dell’Ente Cooperativo, del Consorzio Turistico, dello Iat, del...
Share