Tuesday, 11 December 2018 - 10:50

Chisso e Giorgetti all’incontro sulla montagna bellunese. Autostrada A27: prolungamento fino a Tai e poi fino al confine. Case popolari: vendita agli inquilini e acquisto nuovi alloggi

Feb 1st, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore

L’autostrada A27 arriverà fino a Tai di Cadore, la gara d’appalto sarà pubblicata tra 4-5 mesi. Dopodiché, si prevede il prolungamento fino al confine con l’Austria. E’ quanto ha detto l’assessore regionale ai Trasporti e alle Infrastrutture Renato Chisso ieri sera (lunedì 31 gennaio) all’incontro “La montagna bellunese cerca il suo futuro” che si è tenuto al ristorante al Borgo di Belluno. Chisso ha parlato anche di riduzione dei tagli contenuto al 6-7% anziché del 25% come annunciato inizialmente per i comparti assistenza, lavoro, sanità e trasporto pubblico locale. Novità in vista anche per l’edilizia popolare. L’assessore regionale all’Energia e Lavori pubblici Massimo Giorgetti ha spiegato che solo il 10% delle case popolari viene reso libero dagli assegnatari e può essere poi ricollocato. E’ stato quindi deciso di vendere a prezzo di favore gli alloggi con più di 20 anni agli inquilini e con il ricavato, che dovrebbe aggirarsi sui 500 milioni di euro, acquistare nuovi appartamenti già pronti nel mercato immobiliare. In questo modo verrà data una boccata d’ossigeno all’edilizia, oltre che soddisfare le richieste della casa. L’incontro è stato organizzato dal Circolo cultura e stampa bellunese e Certottica.

Share

One comment
Leave a comment »

  1. non so davvero come farei senza l’assesore regionale Chisso….

    nella mia scala di valori come riferimento c’è Gandhi, Madre Teresa di Calcutta e subito dopo Chisso.
    Però se ne spara un’altra la prossima settimana può guadagnare ancora posizioni….