13.9 C
Belluno
lunedì, Maggio 25, 2020
Home Lettere Opinioni Possono transitare i mezzi pesanti in via Pedecastello?

Possono transitare i mezzi pesanti in via Pedecastello?

Dal mese di novembre del 2010, con una interruzione per le vacanze natalizie, c’è un costante andirivieni di camoion carichi di materiale di riporto degli scavi per il traforo del Col Cavalier, lungo via Miari, dalla rotonda con il ponte Dolomiti fino alla frazione di Levego e poi per quasi tutta via Pedecastello fino alla zona dell’agriturismo De Bertoldi. In particolare quest’ultimo tratto “la Costa”, è una strada stretta, parzialmente asfaltata e sistemata da poco (ma già con altre buche) e con divieto di transito ai mezzi pesanti. In alcuni punti non ci passano due auto conteporaneamente, figuriamoci dei camion che oltretutto sporcano. Quindi sarebbe giusto sapere (vedi alla trasparenza) se i mezzi in questione hanno l’autorizzazione a transitare in quella strada e, se la risposta come spero è positiva, sarebbe giusto che sia accantonata una piccola parte della cifra stanziata per i lavori del traforo e destinarla alla sistemazione di via Pedecastello (strada utile, frequentata e molto bella) dopo i dasagi creati,  per una completa riasfaltatura e per la posa di una rete lungo i bordi e dei sovrapassi o sottopassi per le bestie selvatiche, nei punti di maggior passaggio.
Giovanni Patriarca – Radicali Belluno.

Share
- Advertisment -

Popolari

Mondiali sci Cortina. De Menech: “Comprensibile il rinvio al 2022”

Belluno, 25 maggio 2020  «Era tutto pronto, dal punto di vista organizzativo e sportivo, ma la decisione del Coni e della Fisi di spostare di...

Appena uscito dal carcere ruba un’auto e due bici. Arrestato dalla Volante e incarcerato in un’ora

E' durata poco la libertà a B.A.S. tunisino 50enne con precedenti penali, che appena scarcerato dalla Casa circondariale di Baldenich ha ripreso immediatamente il...

Perarolo di Cadore. Conclusa l’istruttoria del Pat, domani l’approvazione in Provincia

Sarà portato in consiglio provinciale domani (martedì 26 maggio) il Pat del Comune di Perarolo. Un Piano di Assetto del Territorio che punta soprattutto...

Assistenti civici. De Carlo: “Ai comuni serve gente che lavori. Perché non obbligare i percettori del reddito di cittadinanza?”

"Ai comuni serve gente che prenda una scopa per pulire le strade, o accenda un decespugliatore per sfalciare i prati, non che stia in...
Share