Tuesday, 19 June 2018 - 18:42

Dall’Ascom un plauso al Comune di Chies d’Alpago per l’intervento a favore delle genti di montagna

Gen 20th, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Lavoro Economia Turismo, Prima Pagina

Franco Debortoli presidente Ascom

Se a parole sono tutti concordi nell’elaborare politiche di sostegno alla montagna, al mantenimento della residenzialità ed al sostegno di attività commerciali anche nelle frazioni quale servizio per la popolazione, in concreto non è facile trovare molti buoni esempi in provincia. Per questo merita un plauso l’iniziativa del sindaco di Chies d’Alpago, Loredana Barattin, che ha deciso di sforbiciare alcune tasse di competenza comunale a favore delle attività commerciali (a cominciare dalla tassa sui rifiuti), dando così fattivamente sostegno e stimolo a chi decide di fare impresa anche in zone disagiate del territorio. Il presidente di Ascom Belluno, Franco Debortoli ribadisce: “È importante comprendere che il sostegno alle attività economiche delle zone montane non è un privilegio accordato a titolo di liberalità ma deve rientrare in un progetto unitario di incentivazione a mantenere la montagna viva ed attiva in quanto dotata di servizi”.“Sappiamo che altre amministrazioni sono al lavoro per elaborare proposte analoghe o comunque indirizzate allo stesso fine” continua Debortoli ”e ci poniamo a piena disposizione per collaborare. Non dimentichiamo che i comuni avranno presto un compito importante per la definizione dei parametri territoriali degli studi di settore, questione sempre aperta e molto delicata per gli operatori del Terziario”.

Share

Comments are closed.