13.9 C
Belluno
lunedì, Maggio 25, 2020
Home Cronaca/Politica Bottacin risponde alla Visalli: «E’ il Pd che deve informarsi. Hanno sottoscritto...

Bottacin risponde alla Visalli: «E’ il Pd che deve informarsi. Hanno sottoscritto una proposta di legge per abolire le Province il 12 dicembre 2008»

Gianpaolo Bottacin
«Con quanto dichiarato sui giornali di oggi, il Partito Democratico ha confermato di dire una cosa a Belluno e di fare l’esatto opposto a Roma. Andate a vedere la proposta di legge n° 2010 del dicembre 2008. L’hanno sottoscritta anche alcuni deputati della stessa corrente di Visalli e soci». Così Gianpaolo Bottacin, presidente della Provincia di Belluno, sugli attacchi ricevuti dagli esponenti locali del PD.
«Forse sono quelli del PD a sperare che nessuno vada a leggere le carte romane – ha commentato Bottacin – . Io invece l’ho fatto e proprio per questo ho trovato la proposta di legge costituzionale a firma anche di onorevoli del centro-sinistra. Una proposta che parla chiaro: “sopprimere le Province”. E ci sono anche altri deputati del PD che – pur non avendo posto la loro firma sul documento in questione – hanno dichiarato di voler votare l’abolizione degli enti».
«A questo punto è evidente che ad informarsi meglio dell’attività dei propri esponenti nazionali dovrebbero essere proprio Visalli e soci: sono quelli del PD a dire alcune cose qui a Belluno, per poi fare l’esatto opposto quando la questione si sposta sui tavoli romani», ha sottolineato ancora Bottacin.
«Rispedisco quindi al mittente le accuse di aver mentito ed invito piuttosto ad un ulteriore approfondimento chi ha sostenuto che non so leggere – ha detto ancora il presidente – . La proposta di Italia dei valori è stata solo rimandata di 15 giorni, ma tornerà in aula: ad oggi, il solo partito a non aver mai nemmeno pensato all’abolizione degli enti è proprio il Carroccio che, in nell’ambito di un generale risparmio dei costi, ha sempre sostenuto – come indicato dalla stessa Unione delle Province Italiane – il taglio degli enti sovra-comunali quali Ato e Bim».

Share
- Advertisment -

Popolari

Mondiali sci Cortina. De Menech: “Comprensibile il rinvio al 2022”

Belluno, 25 maggio 2020  «Era tutto pronto, dal punto di vista organizzativo e sportivo, ma la decisione del Coni e della Fisi di spostare di...

Appena uscito dal carcere ruba un’auto e due bici. Arrestato dalla Volante e incarcerato in un’ora

E' durata poco la libertà a B.A.S. tunisino 50enne con precedenti penali, che appena scarcerato dalla Casa circondariale di Baldenich ha ripreso immediatamente il...

Perarolo di Cadore. Conclusa l’istruttoria del Pat, domani l’approvazione in Provincia

Sarà portato in consiglio provinciale domani (martedì 26 maggio) il Pat del Comune di Perarolo. Un Piano di Assetto del Territorio che punta soprattutto...

Assistenti civici. De Carlo: “Ai comuni serve gente che lavori. Perché non obbligare i percettori del reddito di cittadinanza?”

"Ai comuni serve gente che prenda una scopa per pulire le strade, o accenda un decespugliatore per sfalciare i prati, non che stia in...
Share