Wednesday, 24 January 2018 - 03:49

Ridurre gli sprechi e ottimizzare le risorse: le scuole elementari della provincia di Belluno partecipano al progetto di educazione al risparmio di Ing Direct

Gen 18th, 2011 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Arriva nelle scuole della provincia di Belluno la terza edizione di “Coltiva il tuo sogno”, il progetto ludico-didattico lanciato da ING DIRECT, la banca diretta più grande del mondo, e dedicato a bambini, insegnanti e genitori, con l’obiettivo di educare i più piccoli ad assumere un ruolo attivo e propositivo nei confronti del risparmio, riducendo gli sprechi e imparando ad utilizzare correttamente le risorse a propria disposizione. “Coltiva il tuo sogno” propone un percorso interattivo che evidenzia il valore positivo della progettualità e del risparmio come mezzo per raggiungere i propri sogni. Il progetto prevede la distribuzione gratuita alle scuole che ne fanno richiesta di un kit didattico contenente materiali che propongono giochi e attività sul tema del risparmio da svolgere a scuola e a casa. I bambini verranno accompagnati nel percorso dal folletto semina sogni che illustra semplici accorgimenti per evitare spese inutili e, attraverso la metafora del seme, insegna loro l’importanza del risparmio a 360°, non solo quindi di denaro, ma anche di altre preziose risorse come l’ambiente e il tempo. Il progetto attiva nei più piccoli capacità valutative, critiche, organizzative e progettuali e si sviluppa sia in aula, integrando i normali programmi curricolari, sia a casa, con la partecipazione delle famiglie. All’iniziativa è inoltre legato un concorso – Semi di futuro – partecipando al quale le classi hanno modo di contribuire al progetto benefico ING Chances for Children, promosso da ING insieme ad UNICEF per abbattere gli ostacoli alla scolarizzazione in Zambia, Etiopia e India. Per ognuna delle 840 classi che hanno partecipato al concorso nell’edizione passata, ING Direct ha infatti versato 30 euro al progetto, l’importo necessario per sovvenzionare un anno di Scuola Primaria per un bambino dei tre paesi coinvolti. Il concorso invita le classi a raccogliere i materiali realizzati durante il percorso a scuola e a casa e a produrne di nuovi, rielaborando creativamente i temi del progetto. La fantasia viene stimolata offrendo una cornice aperta a qualsiasi sviluppo e modalità espressiva, con spunti e idee che si possono ritrovare, oltre che nel kit didattico, anche sul mini-sito www.coltivailtuosogno.it. Il sito, rinnovato e implementato, resta a disposizione di bambini, genitori e insegnanti per scaricare materiali didattici e giochi interattivi e per divertirsi con la zucca virtuale, che ogni bambino potrà far nascere e crescere imparando come impegno e costanza siano indispensabili per realizzare i sogni e raggiungere gli obiettivi. “Siamo molto fieri di questa iniziativa – afferma Sergio Rossi, Direttore Marketing e Comunicazione di ING DIRECT Italia – che ci permette non solo di condividere con genitori, studenti e insegnanti valori importanti come il risparmio e la progettualità, ma soprattutto di tradurli in un’importante azione benefica che consente a bambini di Paesi come Zambia, India ed Etiopia di frequentare gratuitamente un intero anno di scuola primaria. Solo nell’ultima edizione, infatti, grazie anche all’entusiasmo con cui le scuole hanno accolto il progetto, ING Direct ha destinato oltre 25.000 euro all’iniziativa Chance for Children portata avanti insieme ad UNICEF. Questo significa che nel 2011 in Zambia, India ed Etiopia, 840 bambini avranno la possibilità di studiare per un anno senza dover sostenere alcuna spesa.”
ING DIRECT e’ la banca diretta – ovvero via internet e telefono – più grande al mondo con oltre 23 milioni di clienti e 387 miliardi di €
raccolti. Fa parte del colosso olandese ING, uno dei principali gruppi bancari e assicurativi al mondo oggi presente in 50 Paesi con
130.000 dipendenti e 85 milioni di clienti. La mission di ING DIRECT in tutto il mondo è offrire esclusivamente via internet e telefono
prodotti retail semplici e con le migliori condizioni economiche sul mercato.
In Italia ING DIRECT è presente dal 2001 e offre oggi quattro linee di prodotti: l’ormai noto Conto Arancio, il conto di deposito a costo
zero per remunerare la liquidità del conto corrente, i Mutui Arancio, mutui a zero spese per acquisto, sostituzione e rifinanziamento, gli
Investimenti Arancio, i primi fondi low cost e, ultimo arrivato, il Conto Corrente. Grazie al suo modello di business innovativo, fondato
su semplicità e sulla logica del low cost, ING DIRECT Italia ha raggiunto risultati sorprendenti: 1° banca on line, 7° banca per raccolta
diretta da clientela privata, 1.206.000 clienti, 22 miliardi di volume di attività e una notorietà di marchio del 94%.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.