Thursday, 18 January 2018 - 22:06

Vacanze natalizie con +3,5% di prenotazioni. A gennaio prosegue il trend positivo con un +5% rispetto al 2010

Gen 10th, 2011 | By | Category: Prima Pagina, Società, Istituzioni

Tra Capodanno e l’Epifania, nelle strutture alberghiere dell’Alto Adige, Trentino e Bellunese le richieste di prenotazioni sono aumentate del 3,5% rispetto all’anno scorso. Lo registra Dolomiti.it il sito d’informazione turistica ed eventi delle località alpine e dolomitiche. Situazione in linea con l’anno precedente, invece, per quel che riguarda le vacanze nel periodo di Natale. Nel mese di gennaio, è già possibile riscontrare un + 5% rispetto al 2010. I turisti hanno preferito prenotare una vacanza breve di 3-4 giorni soprattutto nella settimana dal 2 al 9 gennaio 2011 e fuori dal circuito sciistico classico. Molti hanno scelto un inverno dolce, fatto di tematiche legate allo sci da fondo, alle ciaspole, alle camminate, alle slittate e al benessere legato non solo ai trattamenti estetici ma anche all’enogastronomia e cioè il voler mangiare bene e in modo genuino. Il trend lo si vede anche per le prenotazioni del periodo delle classiche “settimane bianche” che va da questa settimana di gennaio in poi. Dolomiti.it ha registrato soprattutto richieste di prenotazioni per località con offerte per le vacanze con la famiglia, in particolare last minute. “Tanti i click degli oltre 120.000 iscritti alla newsletter del 4 gennaio di Dolomiti.it – afferma David Pirrello, Presidente e CEO di Dolomiti.it S.r.l. – “i nostri utenti cominciano a cercare nuovamente la settimana bianca e vogliono fare sport, movimento, rilassarsi in coppia ma anche in famiglia. Sono tante infatti le offerte dei nostri clienti albergatori dell’intero arco dolomitico in cui le famiglie hanno agevolazioni come sconti sugli skipass o sui pernottamenti dei bambini”.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.