Wednesday, 24 January 2018 - 03:41

Coppa Italia fondo: a Campolongo vincono Kostner e Confortola

Gen 9th, 2011 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero, Prima Pagina

Due azzurri, Florian Kostner ed Antonella Confortola, firmano la tappa vicentina del circuito di Coppa Italia traslocata dalla Golf Arena di Asiago al Centro Fondo Campolongo per l’insufficiente innevamento di quota mille.
La soluzione adottata dagli organizzatori del Gsa Asiago si rivela azzeccata perché la “nordic-area” al confine col Trentino si è presentata con le credenziali tecniche necessarie nonostante l’andamento meteorologico  alternante della giornata.
La pista, molto selettiva, fa emergere i migliori ed in questo contesto ad uscire su tutti è il “carabiniere” gardenese cui, di questi tempi, la forma non manca tanto da mettere a segno due successi in soli tre giorni. Era infatti reduce dall’affermazione nella Comelgoloppet ottenuta il giorno della Befana assieme al “collega” Pietro Piller Cottrer.
“Sono tornato a buoni livelli anche se non sono al 100%. Ora sono tranquillo quindi rendo molto meglio”- il commento del vincitore a fine gara.
La sua si è rivelata una progressione vincente tanto che al termine dei quindici chilometri previsti, partenza in linea e tecnica classica, stacca di una dozzina di secondi il “finanziere” Nicola Morandini comunque autore, per sua stessa ammissione, di un’ottima performance.
Terzo gradino del podio, nota che rallegra Guido Carli responsabile nazionale della Fisi per lo sci nordico presente sul campo-gara, al ventenne Matteo Gismondi (Fiamme Gialle) molto abile nel resistere al ritorno degli inseguitori il primo dei quali è Sergio Rigoni (Fiamme Oro), atleta di casa. A seguire un altro ragazzo del ’90: Stefano Gardener (Forestale).
Al femminile Antonella Confortola non ha difficoltà nel regolare la concorrenza. La “Forestale” trentina è in preparazione per i Campionati Mondiali di Oslo cui punta per chiudere al meglio una lunghissima carriera sugli sci stretti.
“Un ottimo allenamento – commenta – per di più in quota  e su una pista dura. Vedremo ai prossimi “assoluti” di Gressoney St Jean se troverò posto sul volo per Oslo. Mi piacerebbe proprio esserci”.
A farle compagnia sul podio Lisa Morandini, trentina delle Fiamme Gialle e Solange Chabloz “alpina” valdostana. 

Classifica. Maschile Km 15 T.C.: 1. Florian Kostner (Carabinieri) 36’56”4, 2. Nicola Morandini (Fiamme Gialle) a 12”3, 3. Matteo Gismondi (Fiamme Gialle) a 13”6, 4. Sergio Rigoni (Fiamme Oro) a 20”3, 5. Stefano Gardener (Forestale) a 34”1, 6. David Wieser (Forestale) a 35”4, 7. Antonio Puntel (Forestale) a 35”9, 8. Andrea Zattoni (Fiamme Gialle) a 41”2, 9. Alex Vanzetta (Fiamme Gialle) a 41”3, 10. Jammatie Kostner (Fiamme Oro) a 46”1.
Femminile Km 10 T.C.: 1. Antonella Confortola (Forestale) 29’38”8, 2. Lisa Morandini (Fiamme Gialle) a 1’54”6, 3. Solange Chabloz (Esercito) a 2’26”3, 4. Wanda Giordanengo (Esercito) a 4’01”2, 5. Alice Longo (Esercito) a 6’23”9.
Classifiche complete e foto su: www.montagnaedintorni.it

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.