Wednesday, 22 August 2018 - 05:44

Pitturina ski race, meno di un mese al via della terza edizione. Il 3 gennaio la presentazione ufficiale a Casamazzagno. Non solo agonismo, il 23 gennaio andrà in scena il 1°Raduno Skialp Val Comelico

Dic 30th, 2010 | By | Category: Appuntamenti, Pausa Caffè

Aumenta la tensione per il Comitato Organizzatore della Pitturina ski race, quando manca poco meno di un mese al via, lo Spiquy Team continua incessantemente il lavoro per la promozione della gara, sul proprio territorio, e sul resto delle Alpi. La gara, inserita del circuito della Coppa delle Dolomiti, sarà presentata ufficialmente il 3 gennaio a Casamazzagno presso la Sala delle Regole. La presentazione inizierà alle ore 18, nel corso della serata ci sarà l’inaugurazione della mostra fotografica “Scialpinismo… tra passato e presente” realizzata dagli appassionati della Val Comelico. Gli organizzatori illustreranno le caratteristiche tecniche e le modifiche del percorso. I responsabili del tracciato, già nei primi giorni del nuovo, inizieranno a salire in quota per rendersi conto personalmente della situazione del manto nevoso e per farsi un’idea di dove “tracciare” le linee di salita e di discesa.
La Pitturina non è solo agonismo ai massimi livelli, infatti il giorno della gara, per dare la possibilità a tutti gli appassionati di seguire la gara in sicurezza sarà organizzata la prima edizione del Raduno skialp Val Comelico. Il raduno, sarà un ritrovo in quota, a Cima Vallona per la precisione, aperto a tutti gli spettatori che vorranno seguire fino in vetta gli atleti della Pitturina Ski Race e far loro il tifo.
Michele Festini Purlan punta molto su questo avvenimento collaterale. “Il Raduno – commenta Festini Purlan – è stato creato appositamente per tutti coloro che, non essendo tesserati Fisi, non potranno partecipare alla gara. Nel Bellunese e nel Veneto ci sono molti appassionati allo scialpinismo e alle montagne della Val Comelico. E’ giusto dare anche a loro la possibilità di raggiungere la cima seguendo le tracce dei campioni, facendolo nella massima sicurezza”. “Inoltre – continua il presidente dello Spiquy Team – partecipando si avrà diritto al pasto presso il tendone a Sega Digon, nella zona traguardo, e all’esclusivo buff marchiato Crazy, Comelico Immobiliare, Pitturina Ski Race. Ma non è finita, perché ci saranno ulteriori sorprese il giorno della gara”.

Share

Comments are closed.