Thursday, 21 June 2018 - 12:11

Il Mereghetti 2011, lunedì la première ampezzana per il grande dizionario dei film

Dic 25th, 2010 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

L’uscita di una nuova edizione del “Mereghetti”, il più noto e imitato Dizionario dei film italiano, è un evento nazionale, che si ripete ogni due o tre anni. E a festeggiare a Cortina d’Ampezzo “Il Mereghetti 2011” (Baldini Castoldi Dalai), in una première assoluta per la Regina delle , sarà ovviamente l’autore: Paolo Mereghetti. Il critico cinematografico del Corriere della Sera sarà ospite il prossimo lunedì 27 dicembre di UNA MONTAGNA DI LIBRI, la rassegna di incontri con l’Autore di Cortina d’Ampezzo. Come sempre al Palazzo delle Poste. Un appuntamento imprescindibile per ogni cinefilo che si rispetti, ma anche un’occasione per chiedere a Paolo Mereghetti qualche consiglio su che cosa andare a vedere al cinema – e che cosa assolutamente evitare – durante le vacanze invernali.
IL LIBRO. La nona edizione della “Bibbia” dei cinefili italiani è più ampia e completa che mai: 5088 pagine di pura passione per il cinema. Il volume è stato aggiornato e arricchito non solo con i film giunti nelle sale negli ultimi tre anni, ma anche con quelli usciti in vhs e dvd, oltre che con tante nuove schede di film usciti nei cento e più anni di vita della settima arte.
Appuntamento quindi lunedì alle ore 18.00, come sempre nel calore del Palazzo delle Poste di Cortina. A un passo da Corso Italia. A condurre l’incontro sarà Sara D’Ascenzo, giornalista del “Corriere del Veneto”. Introduce Francesco Chiamulera. E’ previsto un intervento di Maddalena Mayneri, curatrice di “Cortinametraggio”. Al termine dell’incontro, piccola degustazione con il Prosecco Battistella e i Bibanesi®.
E a curare i brindisi che seguono ai vari appuntamenti di UNA MONTAGNA DI LIBRI sarà l’Associazione Italiana Sommelier, con un importante accordo di partnership che accompagnerà l’edizione invernale della rassegna. Come spiega Roberto Ferro, Presidente della delegazione di dell’AIS, «la cultura e il “buon bere” sono un grande abbinamento. Il vino è conoscenza del territorio, delle sue tipicità, e, quindi, cultura».
Save the date. E’ tutto pronto, intanto, per il nuovo appuntamento di UNA MONTAGNA DI LIBRI. Martedì 28 dicembre il Palazzo delle Poste ospiterà la presentazione di “O Roma o morte” (Mondadori). Di e con Arrigo Petacco. Conduce Leonardo Boriani, direttore La Padania.
UNA MONTAGNA DI LIBRI – TERZA EDIZIONE ha luogo a Cortina d’Ampezzo dal 6 dicembre 2010 al 5 marzo 2011. La maggior parte degli incontri si tiene presso lo storico Palazzo delle Poste, a un passo da Corso Italia, l’arteria principale del paese. Alcuni appuntamenti sono inoltre organizzati presso il grande auditorium “Alexander Girardi Hall”. La manifestazione è realizzata in convenzione con il Comune di Cortina d’Ampezzo, gode del sostegno di Regione Veneto e Comune di Cortina e del patrocinio della Provincia di Belluno. Presidenti Onorari della rassegna sono Alberto Sinigaglia e Vera Slepoj. Responsabile è Francesco Chiamulera. Ospiti della rassegna invernale sono, tra gli altri, Alberto Asor Rosa, Michela Murgia, Giacomo Marramao, Luca Barbareschi, Arrigo Petacco, Giuseppe Zaccaria, Flavio Zanonato, Paolo Mereghetti, Vera Slepoj, Giuseppe Di Piazza, Cesare De Michelis, Marta Boneschi, Ferdinando Camon, Antonia Arslan, Clelia Tabacchi Sabella, Ivo Rossi, Andrea Franceschi, Ennio Rossignoli, Siobhan Nash-Marshall.
A coordinare le varie presentazioni, un ricco parterre di giornalisti e direttori di testate: tra gli altri, Marina Valensise, Marisa Fumagalli, Leonardo Boriani, Omar Monestier, Giampiero Beltotto, Alberto Sinigaglia, Dario Fertilio, Francesco Durante, Sara D’Ascenzo. Un concerto d’Autore accompagnerà il pubblico della rassegna: giovedì 6 gennaio, in omaggio alla memoria del grande giornalista Pietro Calabrese, suonerà alla chitarra il Maestro Massimo Scattolin. L’attore Carlo Simoni leggerà alcuni estratti dai libri di Calabrese. Il 7 gennaio, poi, la rassegna ospiterà un’importante tavola rotonda:
“Da Cortina a Pompei. Esiste ancora la cultura in Italia?”
In un anno di vita, UNA MONTAGNA DI LIBRI ha portato a Cortina d’Ampezzo personalità del calibro di Andrea Vitali, Rosa Matteucci, Marco Travaglio, Maurizio Molinari, Massimo Gramellini, Pietrangelo Buttafuoco, Silvia Ronchey, Giuseppe Scaraffia, Antonello Caporale, Mario Cervi, Angelo Del Boca, Marino Zorzato, Carlo Ripa di Meana, Jas Gawronski, Nino Aragno, Carmine Donzelli, Gennaro Sangiuliano, Romolo Bugaro, Giuseppe Ferrauto, Camillo Langone, Gianluca Amadori, Riccardo Franco Levi, Vincenzo Galluzzo, Federico Eichberg, Fabio C. Fioravanzi, Ario Gervasutti, Luigi Bacialli, Emilio Randon, Gianluca Salvagno, Sandro Cappelletto, Alessandro Zuin, Gina Zanon, Giovanni Tirindelli, Elena Randi, Roberto Pappacena, Tommaso Grandi, Riccardo Favero, Paolo Giacomel, Alessandra Cusinato, Olga Riva Piller, Ernesto Majoni.

Share
Tags: ,

Comments are closed.