Monday, 24 September 2018 - 23:52

Anche la Guardia di Finanza e i Carabinieri alla “Comelgo Loppet” di Padola

Dic 17th, 2010 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero, Prima Pagina

La gara bellunese sta raccogliendo le prime adesioni importanti Zorzi, Santus, Carrara con i vincitori 2010 Kostner e De Martin al via. Solo dalla Rossignol 5.000 Euro di premi, e c’è anche un viaggio in Egitto Fino al 29 dicembre iscrizione “ridotta”. A meno di un mese dalla 2.a “Rossignol Race – Comelgo Loppet – Memorial Riccardo De Martin” del prossimo 6 gennaio, Padola di Comelico (BL) fa le prove generali e si prepara a mettere in pista una giornata di assoluto spettacolo sugli sci stretti. Roberto De Zolt e gli organizzatori dell’AS Comelico Nordic Ski guardano al meteo e sorridono leggendo “alta probabilità di nevicate tra venerdì e sabato”, che andrebbero ad imbiancare ulteriormente il centro fondo di Padola e creerebbero un’atmosfera magica per il Natale ormai alle porte.Tutte le piste, compreso il tratto di 15 km dove si svolgerà la gara di gennaio, sono perfettamente agibili e all’interno del centro sono stati aggiunti quest’anno anche nuovi tratti, come quello di un chilometro nella zona finale della Valgrande, che attraversa un’area boschiva fortemente scenografica. Come detto, la Comelgo Loppet corre lungo un tracciato di 15 km (da percorrere due volte) sulla pista denominata “Il canale”, che copre un dislivello complessivo di 330 metri e che parte e arriva a Padola, a quota 1.200 metri.
Per quanto riguarda i “nomi” al via della 2.a Comelgo Loppet, come spesso succede in ogni manifestazione di questo tipo sono attese le conferme negli ultimi giorni, visti anche gli impegni europei e mondiali prossimi alla gara. In ogni caso la Comelgo Loppet piace anche agli atleti “navigati”. Uno dei primi big ad iscriversi è stato il finanziere Cristian “Zorro” Zorzi che sta strizzando sempre più l’occhio alle granfondo. L’estroso atleta fassano però non avrà vita facile. I Carabinieri, anche per ricordare il loro compagno di colori Riccardo De Martin a cui è dedicata la gara, hanno confermato la partecipazione del vincitore della Coppa del Mondo lunghe distanze Fabio Santus, l’altro azzurro delle lunghe distanze Bruno Carrara, ma soprattutto il vincitore della prima edizione, Florian Kostner. Ha chiesto di partecipare anche il campione olimpico di canoa Antonio Rossi (presente anche al debutto della Comelgo Loppet lo scorso gennaio) ma la sua conferma ci sarà solo tra qualche giorno. Non potevano mancare le adesioni dei fondisti del team Hartmann, nelle cui fila militano Ivan Debertolis, la vincitrice della gara 2010 Veronica De Martin e l’italo-russa Eugenia Bitchougova, solo per citarne alcuni. Al debutto della Comelgo Loppet lo scorso gennaio presero parte 300 fondisti che animarono con grande entusiasmo il centro del fondo della località bellunese. Le iscrizioni per la seconda edizione del 2011 sono in corsa e, come spesso accade, chi prima arriva …meno paga. La quota da versare entro il 29 dicembre è infatti di soli € 20, che salirà a € 25 dal 30 dicembre al 5 gennaio, per raggiungere € 30 la mattina prima della partenza. È bene anche ricordare che si stanno velocemente esaurendo le chiavette USB personalizzate, in omaggio ai primi atleti registrati. Insomma, un biglietto d’ingresso alla 2.a Comelgo Loppet può essere davvero un bel regalo di Natale da farsi o da fare ad amici e parenti, con l’opportunità ulteriore per tutti i partecipanti alla gara 2011 di concorrere al sorteggio finale di pregiati premi griffati Rossignol per un valore totale di ben 5.000 euro, One Way e Scame, con un viaggio sul Mar Rosso come premio clou.Sul sito www.comeliconordicski.com sono disponibili tutte le informazioni riguardanti le modalità di registrazione alla gara e il percorso nel dettaglio. Sempre dalla pagina internet dell’evento padolese è possibile consultare le offerte in hotel, b&b e appartamento, riservate a coloro che prenderanno parte alla manifestazione, e visionare alcuni stuzzicanti video dello scorso gennaio, per gustare già da ora un’anteprima della gara del prossimo 6 gennaio.Appuntamento quindi al 6 gennaio prossimo quando l’Epifania si sa…tutte le feste si porterà via. A Padola però la befana porterà anche nel 2011 la bella “Rossignol Race – Comelgo Loppet – Memorial Riccardo De Martin”, un’autentica festa per tutti gli amanti del fondo e dello sport sulla neve.
Info: www.comeliconordicski.com

Share
Tags:

Comments are closed.