13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 5, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Per Natale Mursia lancia i Libri “Ad Personam”

Per Natale Mursia lancia i Libri “Ad Personam”

Libri ad personam, copie uniche, personalizzate sulla copertina con il nome del lettore/proprietario e sul retro una dedica speciale. È la casa editrice Mursia a lanciare la proposta per il Natale 2010 che si può ordinare direttamente dalla home page del sito www.mursia.com  oppure, per chi abita a Milano, presso la libreria della casa editrice, in  via Galvani 24.
La linea “Ad personam” debutta con un primo catalogo di titoli per i regali di Natale – romanzi, saggi, manuali e agende – ma in breve tempo si estenderà a tutto il catalogo Mursia, uno dei più vasti del panorama italiano: circa 4000 titoli suddivisi in 80 collane che coprono una varietà di argomenti che spazia dalla letteratura alla filosofia, alla storia, alla manualistica di mare, ai giochi, ai classici per ragazzi.
In soli quattro giorni si potrà ricevere la propria copia personalizzata con un contenuto sovrapprezzo del costo di copertina che varia a seconda dei materiali che si scelgono.
“Abbiamo voluto andare in controtendenza: mentre il mercato del libro si massifica sempre di più,   noi vogliamo marcare il legame che lega il lettore alla sua copia, e diamo a chi regala un libro la possibilità di inserire una dedica che aggiunga un valore emotivo, simbolico,” dice l’editore Fiorenza Mursia: “Può sembrare anacronistico un progetto che esalta il libro di carta proprio nel periodo in cui tutti si concentrano sull’eBook, il libro elettronico. Ma noi crediamo che l’oggetto libro non si estinguerà, semplicemente andrà reinventato attraverso le potenzialità offerte dalla tecnologia”.
I primi libri selezionati per la linea “ad personam” offrono una scelta per tutte le necessità dei regali del prossimo Natale.
Ecco qualche esempio. Nell’anno del Giubileo Compostelano, un libro per chi ha in animo di affrontare il celebre cammino: Contare i passi di Carla de Bernardi, un diario–guida ricco di consigli, suggestioni e impressioni scritto da una pellegrina laica che ha percorso gli ottocento chilometri dai Pirenei a Santiago di Compostela. Per gli appassionati di pedoni e regine Il primo libro degli scacchi, il manuale di Jose Raul Capablanca, il leggendario e affascinante campione cubano; per chi cerca ricette d’autore c’è l’edizione “ad personam” del ricettario Spaghetti, Wilma, insalatina e una tazzina di caffè di Wilma De Angelis, gustosa antologia gastronomica-musicale.
Gattofili e cinofili avranno la possibilità di farsi personalizzare l’agenda, I giorni dei cani o I giorni dei gatti, mettendo in copertina la foto del loro amico a quattro zampe; in previsione delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia, agli appassionati di storia piacerà l’edizione “ad personam” de Il romanzo dei Mille di Claudio Fracassi, un avvincente saggio storico che fa rivivere le imprese garibaldine.
Ancora: Lezioni di Apnea di Umberto Pelizzari e Stefano Tovaglieri per chi vuole imparare i fondamentali dell’immersione; Il Natale degli alpini di Giulio Bedeschi, una raccolta di scritti inediti dell’autore di Centomila gavette di ghiaccio con storie e personaggi del mondo delle Penne Nere. Infine nella collana I Grandi Classici “ad personam”: I promessi sposi di Alessandro Manzoni . Per i più giovani, due classici: Le avventure di Tommy River di Mino Milani e I ragazzi della via Pal di Ferenc Molnar.

Share
- Advertisment -



Popolari

Estate in villa. Venerdì e sabato apre Villa Buzzati 

Il quinto fine settimana della rassegna "Estate in villa" si svolgerà a Villa Buzzati, alle porte di Belluno. Proprio qui, nella casa natale di...

I borghi più belli d’Italia. Lunedì 10 agosto a Mel la passeggiata tra i palazzi del centro con cicchetti

E' in arrivo un nuovo format dei borghi più belli d'Italia. Il Borgo dei desideri è un evento in cui i borghi diventano “luoghi...

Si cerca Primo De Bortoli, 56enne di Pedavena che non è più rientrato da un’escursione

Pedavena (BL), 04 - 08 - 20  Si concentreranno domani nella zona di Pian d'Avena, Col Melon, le ricerche di Primo De Bortoli, il...

Sicurezza, protezione civile, pubbliche manifestazioni. Riunione in Prefettura. Decisa la nuova sede operativa della protezione civile nella nuova caserma dei vigili del fuoco

Si sono tenute oggi, al Palazzo del Governo, presiedute dal prefetto Adriana Cogode, due riunioni sui temi legati alla sicurezza e, in particolare, sulla realizzazione...
Share