Saturday, 14 December 2019 - 02:31
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Dalla giunta veneta contributi alla Parrocchia di Lamon e Seren del Grappa

Nov 30th, 2010 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

30mila 999 euro alla Parrocchia di S.Maria della Neve – Santa Maria ad Nives – di Arina di Lamon, per l’intervento di restauro e tinteggiatura interna con sistemazione impianto elettrico e termico esistenti della chiesa parrocchiale. E 25mila 393 euro alla Parrocchia di San Martino vescovo di Rasai (Comune di Seren del Grappa) per l’intervento di ristrutturazione della Sala parrocchiale (ex cinema), con l’uso di tecnologie volte al risparmio energetico (demolizioni di porzioni in precaria condizione statica, strutture murarie piano primo e copertura e ripristino).  E’ di € 1.301.970,74 il finanziamento complessivo approvato dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore ai lavori pubblici, Massimo Giorgetti e relativo al terzo riparto dei contributi previsti nel Bilancio regionale di previsione per l’anno 2010 e finalizzati al restauro e alla manutenzione del patrimonio edilizio religioso del Veneto. Tutti gli interventi finanziati rispondono a precise esigenze segnalate dal territorio attraverso i comuni di appartenenza e sono finalizzati a opere di straordinaria manutenzione, restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione di edifici dedicati al culto e di strutture dedicate alla socializzazione come oratori, sale parrocchiali, spazi per l’attività dell’associazionismo. La Regione del Veneto è l’unica in Italia che finanzia sistematicamente questo tipo di interventi nella convinzione che tali luoghi, al di là dell’aspetto religioso, siano importanti momenti di incontro e aggregazione sociale “Con questa nuova tornata di finanziamenti relativi al 2010 – sottolinea Giorgetti – la Regione prosegue nell’attuazione della sua strategia pluriennale finalizzata alla riqualificazione di un patrimonio strutturale pressoché unico per la sua diffusione e per la sua valenza storico, culturale e sociale. Finanziare  questo tipo di interventi – precisa l’assessore – conferma ancora una volta la nostra vicinanza al territorio e alle sue esigenze ed istanze”.

Share
Tags:

Comments are closed.