Saturday, 14 December 2019 - 02:32
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Domenica a Villa Miari Fulcis di Modolo l’inaugurazione di “Five rooms”, arte moderna con 5 artisti

Nov 23rd, 2010 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Domenica 28 alle ore 11.30 s’inaugura la collettiva d’arte contemporane “Five rooms” con le opere di Fabiano De Martin Topranin, Emanuele Kabu, Giacomo Roccon & Barbara Taboni, Mario Tomè e Davide Zucco. La mostra è curata da Gianluca D’incà Levis (GaBLs). Five Rooms sarà ospitata nella serie di salette poste al piano nobile del corpo principale di Villa Miari Fulcis. Dal parcheggio di Modolo, appena oltre la Cappella esterna, si entra nel parco della Villa, varcando la cancellata. Una volta percorso il vialetto, si giunge allo scalone monumentale a tenaglia: la mostra è al primo piano. La mostra rimarrà aperta fino a domenica 12 dicembre. Il personale di sala sarà costituito anche dagli studenti del Liceo Artistico Leonardo Da Vinci, dell’ITAS, e di altre scuole bellunesi, che svolgeranno questo servizio come stage didattico.
Abstract: Su dallo scalone a tenaglia. Tenaglia. La fuga di sale, deserte, nella villa. Cinque sale. Sei artisti van dentro a questi spazi storici -coltellagione- e li riattrezzano, rimodellandone l’aura. Quindi fregi e stucchi e volute, affresco, e sedute dorate e specchi. E resine, e neon, cementi, e secchi tagli scultorei e combustioni e sacchi pompati …con la farina di che sacco… e grandi fiori lisergici e muri sfondati da un fiume ritmico, geometria sessuata nell’immagine…
Orario: ogni giorno,  10.00-12.30 e 15.30-19.30
Biglietto: ingresso libero
Orario Vernissage: 11.30
Patrocini: Comune di , Provincia di
Curatori: Gianluca D’Incà Levis
Artisti: Fabiano De Martin Topranin, Emanuele Kabu, Giacomo Roccon & Barbara Taboni, Mario Tomè, Davide Zucco
Enti interessati: Contea di Modolo, Villa Miari Fulcis, Gabls Arte Contemporanea
Telefono evento: 0437.30685 – 0437.1844134 – 320.8829649
Web: www.gabls.it; www.villadimodolo.it

Share
Tags:

Comments are closed.