13.9 C
Belluno
domenica, 29 Marzo, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Mursia editore: Lucky Luciano visto da Mauro De Mauro

Mursia editore: Lucky Luciano visto da Mauro De Mauro

Con un’intervista a Tullio De Mauro sui rapporti, professionali e familiari, con il fratello giornalista ancora al centro di uno dei grandi misteri italiani. In libreria. Nei primi mesi del ’58, Mauro De Mauro e Salvatore Lucania, noto a tutti come Lucky Luciano, si incontrano nella hall dell’albergo Sole a Palermo. È l’ultimo di una serie di incontri tra il giornalista misteriosamente scomparso nel settembre del 1970 mentre tornava a casa (e mai ritrovato) e il mammasantissima del crimine organizzato italo-americano.
Da quegli incontri De Mauro realizzò un lungo ritratto che pubblicò a puntate sull’Ora, costruito su colloqui diretti e su un solido lavoro di documentazione che Mursia ripropone ai lettori nella collana Inchiostri con il titolo Lucky Luciano (a cura di Elena Beninati e Beppe Benvenuto; pagg. 180, euro 13,00).
Riletti anche adesso quella serie di articoli sono una straordinaria testimonianza sulla figura di un boss che secondo il Narcotics Bureau americano è stato l’anima nera del traffico internazionale della droga ma, soprattutto, sono una dimostrazione del talento giornalistico di De Mauro che, affascinato dalla personalità criminale, offre ai lettori dell’epoca  e a quelli di oggi un ritratto che esce dagli stereotipi.
«Mauro prendeva il telefono e, senza aver scritto niente, standosene in piedi lo dettava agli stenografi interamente rifinito, virgole compre», ricorda in un’intervista pubblicata in appendice il fratello Tullio De Mauro, noto linguista e saggista: «Ma, soprattutto, per tutti i suoi articoli partiva da una accurata raccolta e dalla studio di tutta la documentazione possibile. Lo sapevano bene anche i giornalisti del Nord che, quando calavano a Palermo, venivano a casa di mio fratello che metteva a disposizione il suo archivio di notizie e fotografie. Forse ormai solo Giorgio Bocca resta, ad multos annos, a testimoniarlo».

Share
- Advertisment -

Popolari

Videoconferenza tecnica in Prefettura sulle nuove norme e le sanzioni

Si è tenuta oggi, in videoconferenza, una riunione tecnica di coordinamento presieduta dal Prefetto, Adriana Cogode, alla quale hanno partecipato i vertici delle Forze...

Avviata la sanificazione di strade e piazze. Nei prossimi giorni sarà estesa a tutta la provincia

È partita venerdì mattina la sanificazione di piazze, strade e marciapiedi coordinata dalla Provincia di Belluno. Un’operazione necessaria per contenere il rischio di contagio...

L’impatto della pandemia sul settore alberghiero del Triveneto

L’analisi di Zara&Partners sull’impatto dell’emergenza Covid nel settore dell’hotellerie del triveneto: per le 804 società di capitali, nello scenario peggiore, cresce del 77% la...

Nordafricano spacciava droga spostandosi da un supermercato all’altro

Belluno,  marzo 2020  -  Continuano i controlli delle “volanti” della Questura di Belluno per contenere l’emergenza Covid-19. Nel tardo pomeriggio del 24.03 una pattuglia...
Share