Saturday, 14 December 2019 - 22:36
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Emergenza maltempo: sindaci veneti dal capo dello Stato e presidenti di provincia da Bertolaso. La Regione chiede il ripristino del Fondo per le imprese

Nov 9th, 2010 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

“Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano mi ha contattato telefonicamente per rendersi conto della drammatica situazione in cui versa il Veneto. Ha chiesto, e gli ho dato, tutte le informazioni utili a conoscere lo stato delle cose nelle località più colpite, aggiornate agli ultimi sviluppi”. Lo rende noto il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia.  “Il Presidente – aggiunge Zaia – mi ha assicurato che giovedì prossimo, al termine della sua visita già programmata al Cuamm, incontrerà i sindaci dei Comuni più colpiti dall’alluvione”. “Per parte mia – prosegue il governatore – ho garantito al Presidente che tutto quanto era nelle nostre possibilità è stato messo in campo sin dai primi momenti per dare assistenza ai cittadini e fronteggiare l’emergenza”. “Ringrazio Napolitano – conclude Zaia – per la sensibilità e l’affetto che mi ha manifestato, chiedendomi di trasferirlo a tutti i veneti che stanno affrontando questa drammatica situazione”.
Convocazione d’urgenza a Roma anche per i presidenti delle sette province venete e del presidente della Regione, Luca Zaia. A chiamarli il sottosegretario del Governo, Guido Bertolaso, che intende fare il punto della situazione sull’”emergenza maltempo” che ha recentemente colpito il Veneto e sui conseguenti danni registrati sul territorio. All’ordine del giorno, la discussione delle eventuali iniziative da poter intraprendere per far fronte alle necessità delle popolazioni colpite dagli eventi di questi ultimi giorni.  Nel frattempo, la Regione Veneto chiede al presidente del Consiglio dei Ministri Silvio Berlusconi e al ministro all’Economia e finanze Giulio Tremonti il ripristino straordinario del Fondo unico nazionale per le imprese per poter garantire un adeguato sostegno finanziario alle aziende venete pesantemente colpite dall’alluvione dei giorni scorsi. Il fondo unico per le imprese, infatti, è una delle voci oggetto dei tagli previsti con la manovra economica del governo.

Share

Comments are closed.