Saturday, 14 December 2019 - 22:52
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Maltempo in Veneto, oltre un miliardo i danni subiti. Zaia formalizza al governo la richiesta dello stato d’emergenza

Nov 4th, 2010 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Con il passare delle ore, si fa sempre più pesante il bilancio dei danni subiti a causa del maltempo nella nostra Regione. Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha ufficialmente firmato e inviato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri la richiesta formale di dichiarazione dello “Stato di Emergenza per le avversità atmosferiche dal 31 ottobre al 2 novembre”. Il documento, accompagnato da una dettagliata relazione sulla situazione, fa riferimento ad una stima sommaria dei danni 

Luca Zaia

Luca Zaia

indicata in “oltre 1 miliardo di euro”.
“Le acque che si stanno ritirando – sottolinea Zaia – portano di ora in ora alla luce un quadro di sempre più straordinaria gravità, che richiede un intervento di pari straordinarietà a livello nazionale”. La richiesta dello “Stato di Emergenza” formalizzata da Zaia si articola in 4 punti sostanziali:
– l’assegnazione di congrue risorse straordinarie, considerando che, oltre agli oneri per gli sgomberi e i ripristini di infrastrutture ed edifici pubblici e privati, vanno considerati anche quelli, ingenti, per gli interventi urgenti di ripristino della funzionalità delle arginature dei corsi d’acqua gravemente danneggiate dall’onda di piena.
–  la moratoria del pagamento degli oneri fiscali per imprese e persone fisiche residenti nelle aree colpite.
–  la deroga al Patto di stabilità per le risorse destinate all’emergenza senza la quale non sarebbe possibile coprire le spese di nessun intervento.
–  la nomina di un commissario delegato, con poteri di deroga alle normative, per affrontare l’emergenza in atto e la successiva fase di ricostruzione e riparazione dei danni sino al rientro nelle normali condizioni di vita.

 

Share
Tags:

Comments are closed.