2.3 C
Belluno
sabato, 29 Febbraio, 2020
Home Cronaca/Politica Immortalato l’orso a Castellavazzo, ma non è Orso Dino M5

Immortalato l’orso a Castellavazzo, ma non è Orso Dino M5

Ecco l’immagine dell’orso scattata la notte del 23 agosto presso in comune di Castellavazzo. Le fotografie sono state possibili grazie all’ottimo lavoro dell’agente Cesare Sacchet della Polizia Provinciale di , che aveva installato le telecamere intuendo i possibili tragitti che avrebbe seguito l’animale. L’immagine testimonia il passaggio dell’orso in zona Campedei, sempre in Comune di Castellavazzo. Secondo gli esperti della Polizia Provinciale di palazzo Piloni, la mancanza del collare (che rendeva possibile l’individuazione del soggetto) fa supporre con una certa sicurezza che non si tratti di “Dino” (M5).
Ecco gli avvistamenti dell’orso nell’anno in corso.

CRONOLOGIA ATTIVITÀ E SEGNALAZIONI ORSO ANNO 2010
25 febbraio: primo segnale di attività dopo il letargo invernale, localizzato in Primiero- Val Noana (Tn)
6-7 marzo: ingresso in territorio bellunese dalla Val Rosna, Sovramonte
Danno n°1,  8 marzo: 3 pecore predate a Salzen;
Danno n°2, 12 -13- 14 marzo: visita più notti consecutive un allevamento di colombi, polli ecc. a Salzen ( in totale prelevati 1 pavone, 25 conigli, 3 anatre, 21 colombi, 2 galline);
Danno n° 3, 15 marzo: 4 arnie danneggiate in loc. Ronch, Salzen;
Danno n° 4, 16 marzo: 4 arnie danneggiate a Salzen;
17 marzo : serata informativa per la popolazione a Salzen di Sovramonte
Danno n° 5, 18-19 marzo: 6 galline prelevate e pollaio danneggiato in loc. Bordugo, Cesiomaggiore;
Danno n°6, 19marzo: 2 arnie danneggiate a Cullogne, Cesiomaggiore;
Danno n° 7, 19 marzo: 3 galline prelevate, danni a struttura pollaio a Toschian, Cesiomaggiore;
20 marzo : primo tentativo di dissuasione con 2 squadre , ma orso resta in alta Val Canzoi, infatti nessun danno tra il 20 e il 21 marzo
22 marzo: presidio della zona fino alle ore 22., ma assenza completa di segnale radio, nessun danno nella notte tra 22 e 23 marzo
Danno n° 8, 23 marzo (ore 23.15): 5 galline 4 conigli prelevati e danni a pollaio, in Val Canzoi, Cesiomaggiore;
Danno n° 9, 23-24 marzo: 1 arnia danneggiata in loc. Montagne,Cesiomaggiore;
Danno n° 10, 24-25 marzo: 1 arnia danneggiata e 6 galline a Lamen;
Danno n° 11, 24-25 marzo: 1 arnia danneggiata a Facen,Pedavena;
24 marzo : 2°tentativo di dissuasione, presidiata la zona tra Norcen e Lamen, non intercettato l’orso
23 maggio : verso le ore 07.00 avvistamento a Falcade pressi cimitero;
Danno n° 12, 24-25 maggio, nella notte, danno ad 1 arnie a S.Vito di ;
25 maggio, ore 01.00 avvistamento da parte dei Carabinieri a S. Vito, attraversamento della statale 51
(in provincia di Trento, danno a Val Noana tra il 24 e il 25 maggio)
28 maggio: verso le ore 06.00, avvistamento su strada da autista corriere, a Sappada
Danno n° 13, 28-29 maggio, nella notte , distrutta 1 arnia a Bolzano Bellunese;
Danno n° 14, danno di qualche giorno riscontrato ad Auronzo su arnie;
2 giugno : Pista su neve a forcella Scodavacca (Pieve di )
6 giugno: Pista su neve a Pian dei Lares (Pieve di Cadore)
4 luglio: avvistamento di orso in località Girolda, Ospitale di Cadore (destra Piave) alle ore 05.10. Segnalazione raccolta da Cesare Sacchet, ritenuta attendibile anche per il riscontro sul posto  di segni come ceppaie distrutte e grossi sassi divelti
1 agosto : un danno in Val Noana (Provincia di Trento), a 1 km dal confine bellunese, è stato attribuito dalla genetica a MJ4
Danno n° 15 : 14-15 agosto, un arnia consumata a Igne , Longarone – raccolti peli e inviati a Ispra
Danno n° 16 : 15-19 agosto, in totale 6 pecore ritrovate e predate da orso; Spiz dell’Albero, Colon (Castellavazzo).
26 agosto: serata informativa per la popolazione a Forno di
26 agosto : presunto avvistamento su Statale 51 nei pressi di S. Vito di Cadore, ore 23.30. Non riscontrati elementi oggettivi .
29 agosto: orme, feci e sassi ribaltati fotografati nei pressi di casera Pezzei, Spiz dell’Albero (Longarone). Le fatte sono fresche, l’orma nitida, il passaggio è avvenuto con ogni probabilità 1 –max 2 giorni prima.

Share
- Advertisment -

Popolari

Incendio sul Col Melon a Pedavena

Pedavena, 28 febbraio 2020  -  Dalle 18:30, i vigili del fuoco sono impegnati in località Belvedere sul Col Melon a Pedavena per un incendio...

Recuperato sciatore su Padon

Rocca Pietore (BL), 28 - 02 - 20  -  Poco prima delle 16 la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino della Val...

Scossa di terremoto 2.7 a Chies d’Alpago

Alpago, 28 febbraio 2020 - Una scossa di terremoto di magnitudo ML 2.7 è stata registrata oggi pomeriggio alle ore 18:07:32 a 2 km...

Coronavirus. Incontro in Prefettura tra istituzioni, categorie e sindacati

Belluno, 28 febbraio 2020  -  In data odierna le Organizzazioni sindacali provinciali della Cgil, Cisl e Uil hanno partecipato all’incontro convocato in Prefettura con...
Share