13.9 C
Belluno
giovedì, Agosto 6, 2020
Home Cronaca/Politica Feltre e Lozzo di Cadore: sospensione dell'erogazione dell'acqua mercoledì. Ritorna potabile a...

Feltre e Lozzo di Cadore: sospensione dell’erogazione dell’acqua mercoledì. Ritorna potabile a Vallada, Caviola, Falcade, Canale d’Agordo

Gestione Servizi Pubblici informa che a Feltre il giorno 25 agosto dalle 8.30 alle 12.30 circa verrà sospesa l’erogazione dell’acqua nelle vie Bagnols sur Ceze, B. Bellati, Ligont e Piazzale Tancredi Parmeggiani. L’interruzione, che interessa circa 250 utenze, si rende necessaria per consentire la riparazione di una perdita individuata in Via B. Bellati. Il personale addetto opererà, nei limiti dettati dalle esigenze operative, per limitare il più possibile i disagi alla popolazione. Per informazioni è possibile contattare il Servizio Clienti ai numeri 840 000 032 (da rete fissa) oppure 0437 938002 (da mobile o per chiamate via internet). Per emergenze il numero del Pronto Intervento è 800 757678.

Gestione Servizi Pubblici informa che, per lavori alla rete acquedottistica comunale, a Lozzo di Cadore il giorno 25 agosto dalle 9 alle 17 circa potrebbe mancare l’acqua in tutto il Comune, in particolare nella zona artigianale di Sant’Anna. Nel corso della giornata sarà, infatti, effettuato lo spostamento di un tratto di condotta di adduzione collegata al serbatoio acquedottistico San Rocco. Il personale addetto opererà per limitare il più possibile i disagi alla popolazione. Per eventuali informazioni è possibile contattare il Servizio Clienti ai numeri 840 000 032 (da rete fissa) oppure 0437 938002 (da cellulare), mentre per emergenze è disponibile il Pronto Intervento al numero 800 757678.

Sospensione erogazione a Lozzo di Cadore

Gestione Servizi Pubblici informa che, per lavori alla rete acquedottistica comunale, a Lozzo di Cadore il giorno 25 agosto dalle 9 alle 17 circa potrebbe mancare l’acqua in tutto il Comune, in particolare nella zona artigianale di Sant’Anna. Nel corso della giornata sarà, infatti, effettuato lo spostamento di un tratto di condotta di adduzione collegata al serbatoio acquedottistico San Rocco. Il personale addetto opererà per limitare il più possibile i disagi alla popolazione. Per eventuali informazioni è possibile contattare il Servizio Clienti ai numeri 840 000 032 (da rete fissa) oppure 0437 938002 (da cellulare), mentre per emergenze è disponibile il Pronto Intervento al numero 800 757678.

Di nuovo potabile a Vallada, Caviola, Falcade, Canale d’Agordo
E’ di nuovo potabile l’acqua distribuita dalle reti idriche nelle zone di Vallada (intero Comune), Caviola – Falcade Alto – Villotta – Somor – Ganz – Costa in comune di Falcade, Gares – Carfon – Fregona – Feder a Canale d’Agordo. Lo ha confermato oggi pomeriggio il Servizio di Igiene Alimenti e Nutrizione dell’Ulss di Belluno: hanno dato esito favorevole, quindi, gli ulteriori accertamenti effettuati dall’azienda sanitaria il 20 agosto scorso a seguito degli interventi di clorazione e disinfezione attuati da GSP. Eliminata la contaminazione batterica, ora l’acqua è nuovamente utilizzabile anche per uso alimentare.

Share
- Advertisment -



Popolari

Calici di Stelle. Venerdì nel centro storico di Feltre la rassegna dei vini pregiati del Feltrino

La suggestiva cornice del centro storico di Feltre ospiterà per la prima volta la manifestazione “Calici di Stelle”. L’appuntamento con i pregiati vini del...

Belluno. Sabato cinema all’aperto all’Agriturismo Faverghera in Nevegal

Sarà “Antropocene – L'epoca umana” il film che sarà proiettato sabato 8 agosto con inizio alle ore 21.00 per la prima volta all'aperto, all'agriturismo...

Trovato senza vita il 56enne di Pedavena che da alcuni giorni non era rientrato da un’escursione

Pedavena (BL), 06 - 08 - 20 - È stato purtroppo ritrovato senza vita Primo De Bortoli, il 56enne di Pedavena di cui non...

Ladri di biciclette al campeggio Olimpia di Cortina. Arrestati dalla polizia due stranieri con domicilio in provincia di Venezia

Furto di biciclette di alto valore al Camping Olimpia di Cortina d'Ampezzo. Nella notte tra il 31/07 e il 01/08/2020, una delle pattuglie di polizia...
Share