Friday, 22 June 2018 - 14:54

Il lombardo Paolo Patrizi nel trial Mtb di Chies d’Alpago per la 4^ prova del Circuito Italiano

Ago 22nd, 2010 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero, Prima Pagina

Equilibrio, forza e concentrazione per lottare contro gli ostacoli e contro il cronometro. E’ questo il “riassunto” dell’mtb trial, specialità spettacolare, d’alto valore tecnico, fondata sulla totale simbiosi tra atleta e bicicletta. Una specialità che oggi pomeriggio a Lamosano di Chies d’Alpago () ha offerto grande spettacolo con la 4. prova del Circuito Italiano Trial, iniziativa istituita dalla Federciclismo per dare un ulteriore stimolo alla promozione della disciplina. I migliori atleti italiani si sono confrontanti sulle quattro postazioni allestite nella piazza del paese della Conca alpagota, affrontando sequenze “impossibili”: dal passaggio in equilibrio su una trave di 10 centimetri posta a oltre 2 metri da terra a inversioni di 180 gradi, dal passaggio su tronchi agli equilibrismi su blocchi di cemento. Tre sono stati i successi dei lombardi del Caravaggio Off Road: tra gli Esordienti con Andrea Riva, tra gli Juniores con Andrea Vicario e tra i Master con Andrea Mentesana. La categoria “big”, quella Elite, ha visto la vittoria dell’azzurro, più volte campione italiano, Paolo Patrizi, impostosi davanti a Luca Monaci e Samuele Cogo. Le altre vittorie sono andate al valtellinese Alessandro  Bertola tra gli Allievi e al valdostano Kevin Janin tra i Giovanissimi.
«Riproporremo l’mtb trial anche il prossimo anno,magari con l’aggiunta di qualche straniero – guarda al futuro Paolo Zanon, deus ex machina dell’Mtb Chies – Per il 2012 la speranza è quella di poter allestire qui a Lamosano i tricolori della specialità, insieme ai tricolori del cross country».
L’Alpago, insomma, vuole continuare a essere una delle piccole grandi capitali delle “ruote grasse” italiane. 

Di seguito le graduatorie della 4. prova del Circuito Italiano Trial.
Giovanissimi: 1. Kevin Janin (Vtt Arnad, 15 penalità); 2. Pietro Fenaroli (Caravaggio Offroad, 17).
Esordienti: 1. Andrea Riva (Caravaggio Offroad, 11); 2. Alessio Povolo (Bmx Vigevano La Sgommata, 12); 3. Oscar Varenna (Mc Valtellina bike trial, 19).
Allievi: 1. Alessandro Bertola (Mc Valtellina bike trial, 1); 2. Marco Selva (Motoclub Mazzate Bike Trial, 52); 3. Andrea Maranelli (Slope Style Nimis, 71).
Juniores: 1. Andrea Vicario (Caravaggio Offroad, 75).
Elite: 1. Paolo Patrizi (Motoclub Mazzate Bike Trial, 17); 2. Luca Monaci (Motoclub Mazzate Bike Trial, 36); 3. Samuele Cogo (Racing Team Dayco, 79).
Master: 1. Andrea Mentesana (Caravaggio Offroad, 27); 2. Francesco Rolleri (Racing Team Dayco,28); 3. Marco Carradore (Emissioni Zero, 67).
Per quanto riguarda i leader della classifica, dopo la 4. prova e a due gare dal termine, questi sono i leader della generale: Alessio Povolo, Alessandro Bertola, Andrea Vicario, Paolo Patrizi e Andrea Mentesana.
Ulteriori info: www.mtbalpago.it.

Share
Tags:

Comments are closed.