Monday, 10 December 2018 - 00:09

I Bastard testimonial per Belù

Ago 20th, 2010 | By | Category: Prima Pagina, Società, Istituzioni

Giovedì sera l’assessore alle politiche giovanili Marco Da Rin ha omaggiato i 3 musicisti con una maglietta speciale E’ stato un giovedì speciale l’ultimo, il 19 agosto, dove i Bastard son of Dioniso hanno incontrato Belù, la scimmia mascotte di “Strada Facendo”, che premia chi beve a zero gradi. L’assessorato alle politiche giovanili del Comune di , che del progetto è l’anima, ha fatto un piccolo omaggio ai 3 componenti della band una maglietta dove appare la scimmia che non fa la scimmia e che ricorda ai ragazzi di non esagerare con l’alcol. «My monkey is drinkin’ my brain, ovvero la scimmia si sta bevendo il mio cervello, è il testo di una delle canzoni del gruppo protagonista di X Factor, la trasmissione musicale di Rai 2 – ha detto l’assessore alle politiche giovanili, Marco Da Rin Zanco – e per questo abbiamo pensato di coinvolgerli».
Anche in Valsugana hanno confermato i Bastard “far na scimia” è un modo di dire per indicare chi è ubriaco. «La musica è stata la valvola di sfogo che ci ha tolto dalla noia di stare davanti al bancone di un pub tante sere» ha detto Michele Vicentini, chitarrista del gruppo. «Senza fare proibizionismo assoluto, ma mantenendo il divertimento, mi piacerebbe che questi ragazzi fossero un esempio per i giovani bellunesi –
sostiene Da Rin Zanco – perché hanno saputo raggiungere il loro obiettivo e creare qualcosa di nuovo con responsabilità». Intanto nei 5 appuntamenti in centro i due educatori di Strada Facendo, Marianna Wolghemuth e Marco Bonfante hanno distribuito centinaia di bracciali colorati e tantissimi buoni premio a chi ha dimostrato per una sera di impegnarsi a restare a 0 gradi. «Abbiamo riscontrato – dicono – che in questi appuntamenti molti ragazzi sono stati fedeli. Vogliamo ringraziare in particolare Nani, che tutti e 4 i giovedì ci è venuta a trovare».

Share
Tags:

Comments are closed.