13.9 C
Belluno
lunedì, Luglio 13, 2020
Home Cronaca/Politica Alleghe: acqua non potabile

Alleghe: acqua non potabile

Gestione Servizi Pubblici informa che ad Alleghe nelle zone di Coi, Masarè, Piniè e La Sala l’acqua non è potabile per la presenza di batteri e, per tale motivo, non è da utilizzare per scopi alimentari. A rilevare la contaminazione, di modesta entità e generata come di consueto dalle frequenti piogge, l’ULSS di Belluno, che ha notificato questa mattina a Bim GSP l’esito sfavorevole degli accertamenti eseguiti su diversi campioni d’acqua prelevati lungo la rete idrica comunale. Sono circa 150 le utenze che da oggi, e per i prossimi giorni, non potranno utilizzare l’acqua per uso alimentare umano (cuocere i cibi, bere, ecc.).
Tempestivo l’intervento di Gestione Servizi Pubblici, che già nella mattinata di oggi ha provveduto a disinfettare con il cloro l’acqua presente nei serbatoi e nella rete idrica e ad informare la popolazione interessata con avvisi, sms su cellulare e telefonate con messaggio pre-registrato su telefono fisso.
Domani l’azienda sanitaria effettuerà nuovi prelievi: gli esiti, previsti al più tardi per lunedì 23 agosto, potranno accertare l’efficacia delle misure adottate.

Share
- Advertisment -



Popolari

Giochi in musica. Quattro lezioni dedicate ai bambini con la Filarmonica di Belluno

La scuola di musica della Filarmonica di Belluno, da sempre attenta alle esigenze formative in ambito musicale dei più piccoli, propone una serie di...

Interventi di soccorso

Belluno, 12 - 07 - 20 Alle 10.20 circa il Soccorso alpino di Pieve di Cadore è stato inviato dalla Centrale del 118, in...

Zecche. Scaggiante: “Negli ultimi 10 anni 700 casi di borreliosi nel Bellunese”. I consigli della Ulss 1 Belluno Dolomiti

L’Ospedale San Martino di Belluno è centro di riferimento per le patologie trasmesse da zecche. Renzo Scaggiante, direttore di Malattie infettive, dà qualche consiglio...

Apertura Pian Longhi. Bortoluzzi e Vendraminit: «Grande opportunità di rilancio; il Nevegal è importante per tutta la provincia»

«Il Nevegal ha enormi potenzialità turistiche e il riavvio della struttura di Pian Longhi rappresenta una grande opportunità per il rilancio del Colle. Auguriamo...
Share