Wednesday, 22 August 2018 - 05:45

Istituito un gruppo di esperti per lo studio del federalismo a geometria variabile e fiscale

Ago 3rd, 2010 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

La Giunta regionale ha costituito un gruppo di lavoro composto da esperti ai massimi livelli che, in pochi mesi, avrà il compito di definire i contenuti veneti per la realizzazione del federalismo a geometria variabile e del federalismo fiscale. L’annuncio l’ha dato oggi il Presidente Luca Zaia, nel corso del consueto “punto stampa” seguito alla riunione dell’esecutivo. Gli esperti sono il Prof. Luca Antonini; il Prof Ludovico Mazzarolli; l’Avv. Massimo Malvestio, che saranno coadiuvati dal ulteriori esperti “junior” nelle persone dell’Avv. Sandro De Nardi, e dalle dottoresse Monica Bergo, Giorgia Gosetti e Chiara Ferretto.
 “Il loro mandato – ha sottolineato Zaia – è tanto semplice quanto importante per il futuro delle riforme nella nostra Regione: lavorare all’applicazione concreta dei decreti sul federalismo fiscale e approntare un piattaforma di richieste del Veneto da presentare al governo nazionale per rendere concreto quanto prevede la Costituzione in materia di federalismo a geometria variabile”.
In giro per l’Italia – ha detto anche Zaia – può anche esserci qualcuno che non le vuole queste competenze. Il Veneto invece punta ad avere quanto più possibile, quanto prima possibile. Nei settori nei quali già possiamo arrangiarci stiamo dando prova di efficienza e responsabilità, caratteristiche che trasferiremo in tutte le nuove competenze”.
Partiamo da due punti fermi – ha aggiunto Zaia – che sono i costi standard e il principio di responsabilità: dovrà essere così in tutto il Paese, perché sono finiti i tempi in cui a pagare era sempre ‘Bertoldo’”.

BREVE CURRICULUM DEI COMPONENTI IL GRUPPO DI LAVORO:
Prof. Luca Antonini: nato a Gallarate nel 1963. Da settembre 2004, professore ordinario confermato in diritto costituzionale presso la facoltà di giurisprudenza dell’Università di Padova. Sempre nel 2004 ha fatto parte del gruppo di 4 costituzionalisti chiamati a valutare come esperti la bozza di riforma costituzionale. Come consigliere dei Ministri Tremonti e Calderoli è stato uno dei principali estensori del disegno di legge delega sul federalismo fiscale, poi divenuto la legge n. 42 del 2009; nonché del decreto di attuazione del federalsimo demaniale. Vanta numerose ed apprezzate pubblicazioni tecniche e varie collaborazioni con le principali testate giornalistiche nazionali e regionali.
Prof. Ludovico Mazzarolli: nato a Padova nel 1964. Allievo del prof. Livio Paladin, ricopre la cattedra di istituzioni di diritto pubblico presso la facoltà di giurisprudenza dell’Università di Udine. Nell’ambito dello stesso ateneo è direttore vicario del dipartimento di scienze giuridiche e vicepreside vicario di facoltà. Molto ampia la sua attività di esperto in diritto pubblico e diritto costituzionale, con l’elaborazione di numerosi lavori di carattere monografico.
Avv. Massimo Malvestio: nato a Treviso nel 1961. Avvocato specializzato in diritto commerciale e bancario. E’ stato socio, amministratore o sindaco di banche, società per la gestione del risparmio, società di intermediazione mobiliare, Sicav, e società finanziarie. E’ stato assessore al bilancio, finanze e patrimonio della Provincia di Treviso. Editorialista del Corriere del Veneto.
Avv. Sandro De Nardi: nato a Vittorio Veneto (TV) nel 1972. Nel 2003 è stato nominato consulente giuridico del Consiglio regionale per l’elaborazione dello Statuto. Ricopre numerosi incarichi presso l’Università di Padova. Tra questi, nel luglio 2009, ha ottenuto un incarico di docenza presso la scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Ateneo di Padova, per l’insegnamento di “ordinamento giudiziario e forense”.
Dott. Monica Bergo: nata a Dolo (VE) nel 1982. Nel 2005 ha conseguito la laurea triennale di primo livello in scienze giuridiche all’Università di Padova; nell’ottobre 2007 ha conseguito la laurea di secondo livello in giurisprudenza presso lo stesso ateneo e succesivamente ha vinto un concorso per dottorato di ricerca sul tema “il principio di sussidiarietà come paradigma costituizionale di elaborazione di nuovi diritti sociali”.Vanta già numerose pubblicazioni.
Dott. Chiara Ferretto: nata a Treviso nel 1985. Ha conseguito il dottorato di ricerca in giurisprudenza presso l’Università di Padova. Tra i suoi titoli, il corso di laurea specialistica in giurisprudenza presso la sede di Treviso dell’Università di Padova ed il corso di laurea triennale in scienze giuridiche, conseguiti entrambi con il massimo dei voti. Ha partecipato a vari Exchange Programs, alla Boston University, all’Università di Belgrado e all’Univesitè Paris XI.
Dott. Giorgia Gosetti: nata a Camposampiero (PD) nel 1977. Laureata in giurisprudenza a Padova con una tesi sul “Consiglio delle Autonomie Locali: modelli e proposte” nel 2004, nel febbraio 2009 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in diritto pubblico presso l’Università di Torino. Ha partecipato a vari importanti programmi di ricerca proprio in materia di federalismo, autonomie funzionali e regionalismo differenziato.

Share
Tags:

Comments are closed.