13.9 C
Belluno
giovedì, Agosto 13, 2020
Home Cronaca/Politica Fiat sceglie il Lago di Santa Croce per la nuova campagna pubblicitaria

Fiat sceglie il Lago di Santa Croce per la nuova campagna pubblicitaria

Per la seconda volta Fiat Professional ha eletto l’Alpago location ideale per la realizzazione delle immagini di una delle sue campagne pubblicitarie. Già alcuni anni fa la multinazionale torinese, protagonista della storia dell’industria automobilistica italiana, aveva identificato il Lago di Santa Croce come ambientazione per le sue campagne pubblicitarie. La location è stata riproposta anche quest’anno, ritenendola una delle eccellenze naturalistiche e turistiche del territorio. La lavorazione della campagna, ad opera dell’agenzia di comunicazione VISIVAstudio, è iniziata già qualche mese fa, mentre nelle scorse settimane si è svolta la prima sessione di shooting. Già dall’alba, la splendida cornice del lago di Santa Croce ha visto impegnati nella ricerca dello scorcio migliore, modella, fotografi, assistenti, art director, supervisori Fiat Professional, truccatrici e stylist. Un’impresa non certo ardua vista la particolare suggestione dello specchio d’acqua alpagoto. Una mattinata di lavoro che ha prodotto tre immagini di assoluto valore che saranno utilizzate per la promozione dei veicoli commerciali Fiat e che saranno un ottimo biglietto da visita anche per la promozione turistica del territorio. La location è stata scelta grazie all’iniziativa dell’account di Fiat Group Matteo A. Bof e della Concessionaria De Bona, che ha curato la parte logistica, in accordo con il Comune di Farra d’Alpago nelle persone del Sindaco Floriano De Pra e dell’Assessore al Turismo Fulvio Basso, e con l’appoggio di Massimo, storico titolare del Camping Sarathei, che si è adoperato come location-scout e come coordinatore della sessione di shooting, e di Robert, virtuoso appassionato di pesca sportiva, impegnato come consulente tecnico e fornitore dell’attrezzatura.

Share
- Advertisment -



Popolari

Interventi di soccorso in montagna

Lorenzago di Cadore (BL), 12 - 08 - 20 Attorno alle 19 la Centrale del Suem è stata allertata da tre escursionisti, un ventenne...

Morto il pasticciere Roberto Garbuio, il cordoglio della presidente Scarzanella: «Se ne va un’istituzione della pasticceria feltrina e bellunese»

Nel primo pomeriggio di oggi è morto in un incidente stradale sulla statale della Valsugana Roberto Garbuio, già titolare con il fratello Carlo dell'omonima...

Frammenti d’arte in Valbelluna

Entra nel vivo “Frammenti d’Arte in Valbelluna”, ciclo di visite guidate gratuite alle chiesette della Sinistra Piave in Valbelluna promosse dall’Amministrazione Comunale di Mel...

Nubifragio. Problemi in via San Francesco, in Via Garibaldi e a Visome

Il nubifragio di ieri sera sul capoluogo ha provocato alcuni disagi in varie zone della città. In Via San Francesco si sono registrati alcuni allagamenti...
Share