Monday, 9 December 2019 - 14:23
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Acqua potabile: chiusura a Tambre il 2 agosto. Non potabilità a Feltre

Lug 30th, 2010 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Sospensione dell’erogazione per lavori a Tambre

 Gestione Servizi Pubblici informa che a Tambre  d’Alpago, per lavori alla rete idrica comunale, il giorno 2 agosto, dalle 6.00 del mattino alle 17 circa, verrà sospesa l’erogazione dell’acqua nelle zone di Tambre centro, Spert, Valdenogher, Sant’anna, Col Indes, Broz, All’O, Cansiglio, Pianon, Civit e Villaggio Mont.
L’interruzione si rende necessaria per consentire la riparazione di una ingente perdita individuata lungo la rete di adduzione nel tratto che attraversa la località Sarine. Si tratta di un tratto di rete di rilevante importanza, che va ad alimentare vari serbatoi acquedottistici a servizio di circa 700 utenze.
I lavori saranno eseguiti da personale della Comunità Montana dell’Alpago con il supporto di GSP.
Il personale addetto opererà, nei limiti dettati dalle esigenze operative, per limitare il più possibile i disagi alla popolazione. Per informazioni è possibile contattare il Servizio Clienti ai numeri 840 000 032 (da rete fissa) oppure 0437 938002 (da mobile o per chiamate via internet). Per emergenze il numero del Pronto Intervento è 800 757678.

Non potabilità a

Gestione Servizi Pubblici informa che a Feltre nelle località Costa Solana, Teda e Vignui (solo lato nord) l’acqua non e’ potabile e non può essere utilizzata per scopi alimentari. Nel corso dei consueti controlli di routine, infatti, è stata accertata la leggera presenza di batteri nei campioni d’acqua prelevati presso l’acquedotto di Costa Solana. Poche le utenze coinvolte – circa 50 – che da oggi e per i prossimi giorni non potranno utilizzare l’acqua per uso alimentare umano (cuocere i cibi, bere, ecc.).
Gestione Servizi Pubblici ha, comunque, già informato l’utenza e adottato le necessarie misure per la disinfezione dell’acqua presente nei serbatoi e nella rete idrica con l’aggiunta di cloro. Nei prossimi giorni saranno effettuati nuovi accertamenti e forniti ulteriori aggiornamenti.

Share
Tags:

Comments are closed.