Sunday, 8 December 2019 - 02:13
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Martedì “Note d’amore” chiude la rassegna Leggerelesere delle Bretelle Lasche

Lug 25th, 2010 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Leggerelesere 2010, la rassegna teatrale delle Bretelle Lasche, si conclude martedì 27 luglio 2010 ore 21.00 al Chiostro dell’Istituto Professionale Catullo (ingresso da Via Loreto – ) con lo spettacolo “NOTE D’AMORE serata di letture e musica”. Voci recitanti: Francesca Bogo e Michele Firpo (nella foto). Musica : standard jazz, bossanova, swing, classici della canzone italiana a cura dei NoveCento Sextet  (voce Silvia De Min, Enrico Crosato chitarra, Fabrizio “Piso” Pison pianoforte, Edy Nardi sax contralto, Gordan Jockovic batteria e Gabriele Tormen contrabbasso).All’origine di una melodia, di un ritmo, di un accostamento imprevisto di note musicali c’è stata spesso, nella storia della musica, un’esigenza d’Amore. Amore inatteso, amore insolito, amore sospeso, amore improbabile, amore buffo, amore sofferente, amore sognante, amore passionale, amore immaginato, amore cercato, amore desiderato, amore poetico. La musica, in tutte le sue angolazioni amorose, dialogherà con le parole di Julio Cortázar (Uno che passa di qui), Bouhmil Hrabal (Una solitudine troppo rumorosa) e Tiziano Scarpa (La vita, non il mondo),  in un gioco di rimandi, citazioni e immagini che daranno un esito diverso, a seconda della chiave di lettura che ognuno potrà scegliere e dare una lettura dell’Amore che più gli appartiene.
NoveCento Sextet :
Gruppo musicale bellunese ha un vasto repertorio che spazia dalla musica jazz, alla bossanova, allo swing e numerosi classici della canzone italiana d’autore, hanno partecipato a numerose serate in tutta la Provincia. Dal loro sito “ Questo progetto è nato pensando al jazz come metodo interpretativo basato sull’improvvisazione e sull’espressività di ogni musicista. Abbracciamo le numerose ramificazioni e i derivati della musica jazz, come lo swing, il cool jazz, la bossanova, il bebop, il jazz samba e il mainstream. Non mancano inoltre riferimenti al blues, genere riconosciuto come il grande padre della musica moderna. Abbiamo poi arricchito il repertorio con brani italiani da noi riarrangiati, che si prestano alle sonorità del jazz. Davis, Coltrane, Modugno, Ellington, Fitzgerald, Mina, Jobim, Parker, Paoli, Getz sono alcuni degli autori che riproponiamo: un mosaico che cerchiamo di comporre e colorare secondo le nostre appassionate sfumature.
Ulteriori informazioni: http://www.myspace.com/novecentosextet
Francesca Bogo e Michele Firpo:
attori delle Bretelle Lasche dal 2001 hanno partecipato a parecchie produzioni teatrali della compagnia bellunese e insieme hanno preparato e presentato numerose letture, anche nelle scuole.  Hanno seguito numerosi laboratori formativi di lettura espressiva con Laura Curino ed Eugenio Allegri.

Share
Tags:

Comments are closed.