Friday, 20 September 2019 - 09:34
direttore responsabile Roberto De Nart

Produttori alimentari dell’Uapi in mostra a Feltre

Giu 24th, 2010 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Nell’ambito della 24^ Mostra dell’Artigianato di , nel salottino di piazzetta De Boni, la categoria Produttori alimentari dell’Unione Artigiani e Piccola Industria di ha allestito la mostra –mercato “Sapori Artigianali delle Valli delle Bellunesi”. Intestazione  e grafica dell’installazione si rifanno alla “Kodinza”, la torta delle Valli delle Bellunesi, che, infatti, occupa uno dei quattro chioschi allestiti in piazzetta. “Abbiamo voluto approfittare della Mostra dell’Artigianato di Feltre – dichiara Giacomo Deon (nella foto), presidente della categoria aderente all’UAPI di – per promuovere nuovamente la torta Kodinza, dopo il successo ottenuto al momento della sua presentazione, lo scorso ottobre a Sapori Italiani a Longarone”. “A Feltre, però – aggiunge Deon – diamo spazio anche ad altri sapori, soprattutto quelli delle parti più alte della nostra provincia, e Comelico” Fra i prodotti che i visitatori della Mostra potranno degustare e acquistare spiccano: la birra artigianale “Par-nei”e “Weize-nei” di San Pietro di , i biscotti “Sartorelli” di Santo Stefano di e la pasta artigianale Croera di San Vito di , oltre ai biscotti cotti nel forno a legna di Deola di Mel, ai liquori delle antiche ricette locali di “1895 Frescura” di Sedico e alla farina del mulino Stien di Feltre.
I visitatori della Mostra possono trovare anche la Kodinza, ideata dai quattro pasticceri che attualmente la producono: Piaser e Garbuio di Feltre; Fiabane e Pasticceria Bellunese di Belluno, assieme a una selezione delle torte tipiche di Vicenza,  Treviso,  e Padova, che come la Kodinza sono state realizzate  tramite  un progetto sostenuto da Ebav (Ente Bilaterale dell’Artigianato Veneto). La gestione degli stand è delegata ai volontari dell’AIL – Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma, che da anni affianca gli Alimentaristi dell’Unione Artigiani nelle loro manifestazioni promozionali e alla quale andrà il ricavato delle quattro giornate di manifestazione, “consolidando la tradizione – conclude Giacomo Deon – che abbina la promozione dei prodotti alimentari artigiani bellunesi alla solidarietà”.

Share
Tags: , , ,

Comments are closed.