13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 30, 2020
Home Cronaca/Politica Soccorso alpino, due interventi

Soccorso alpino, due interventi

47enne vola in parete sulle 5 Torri

Cortina d’Ampezzo (BL), 23-06-10 Primo di cordata, stava scalando con un amico la via Miriam sulle Cinque Torri, quando è volato per qualche metro sbattendo con il piede contro la roccia. L’allarme è scattato dopo le 14 e sul posto è stato inviato l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore. L’alpinista, G.C., 47 anni, di Padova, è stato recuperato con il compagno dal tecnico del Soccorso alpino di turno con l’equipaggio, utilizzando un verricello di 50 metri, per poi essere trasportato al Codivilla con un sospetto trauma alla caviglia.

13enne colto da malore al Rifugio Lavaredo

Auronzo di Cadore (BL), 23-06-10 Un ragazzo si è sentito poco bene questa mattina mentre con i famigliari si trovava al rifugio Lavaredo sotto le Tre Cime. Una squadra di soccorritori ha raggiunto il giovane, L.C., 13 anni, di Venezia, con la jeep, per poi accompagnarlo all’ospedale per i dovuti accertamenti.

Share
- Advertisment -

Popolari

Zaia anticipa il governo e allenta la morsa. Mascherine solo al chiuso. Ecco la nuova ordinanza in vigore da lunedì 1° giugno

Con ordinanza n. 55 del 29 maggio 2020, in vigore da lunedì 1° giugno, il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha modificato...

Assessore d’Emilia ai commercianti del centro: «Disponibili a sostenere il Consorzio con Distretto del Commercio. Ci dicano le loro priorità»

«Siamo pronti a venire incontro alle necessità dei commercianti del Consorzio Centro Storico, basta che ci indichino le loro priorità e lavoreremo all'interno del...

Rigenerazione del Parco fluviale di Lambioi. Frison: “Ok da Roma alla modifica del progetto”

Via libera da Roma alla modifica del progetto di rigenerazione urbana del Parco di Lambioi: è infatti arrivata la tanto attesa nota del segretario...

Il Lago di Santa Croce è pronto per la stagione 2020. Strutture rinnovate e protocolli di sicurezza per accogliere turisti e visitatori 

L’Alpago non rinuncia al proprio lago e, anzi, rilancia un’offerta turistica e sportiva che potrebbe vedere nella stagione alle porte un’occasione per certi versi...
Share