Sunday, 15 September 2019 - 22:21
direttore responsabile Roberto De Nart

La Lilt riprende a settembre la campagna per i nei sospetti

Giu 20th, 2010 | By | Category: Prima Pagina, Sanità

Si è conclusa positivamente la campagna della Lilt di Belluno, relativa al primo semestre 2010, per l’individuazione dei nei sospetti. Il bilancio delle adesioni da parte dei cittadini è ampiamente positivo, con circa un migliaio di visite all’anno. Le visite, ricorda la Lega italiana contro i tumori di Belluno, vengono svolte da un medico specialista presso l’ambulatorio dermatologico nella sede dell’Ulss di Belluno in via Feltre, mentre le prenotazioni vanno effettuate presso la sede della Lilt in via del Piave 5 a Belluno. Visto il grande interesse e le molte richieste di informazioni e visite da parte della popolazione, spiega la sezione bellunese della Lilt, è stato deciso di allargare la campagna ad altre zone più periferiche della provincia. Nel mese di settembre, infatti, verrà effettuata un’uscita a Cortina con un camper per informare e promuovere l’ambulatorio per i nei sospetti, alla presenza di un medico che effettuerà le visite ai pazienti che vorranno sottoporsi ad un primo controllo. Le prenotazioni al servizio sono sospese durante il periodo estivo e riprenderanno sempre con il mese di settembre, al numero telefonico 0437 944952, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12.

Share
Tags:

Comments are closed.