13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 31, 2020
Home Pausa Caffè Giovedì a Castion l'inaugurazione del tendone 6x12

Giovedì a Castion l’inaugurazione del tendone 6×12

Giovedì 17 giugno alle ore 19.00 al Campo sportivo di Castion (Belluno) avrà luogo l’inaugurazione della nuova tensostruttura acquistata con il contributo del Consorzio BIMpiave.
Alle ore 20.00 rinfresco sotto la tensostruttura
Alle ore 21 “Alvaro Dal Farra is back in town”!
Con parte dei proventi raccolti durante la festa dell’anno scorso e il contributo del Consorzio BIMpiave, il “Comitato Festeggiamenti Pieve Castionese” ha acquistato una tensostruttura di 6×12 agevolmente trasportabile con un container che diventa, montata la tenda, un magazzino. La struttura sarà messa a disposizione di tutte le Associazioni del territorio castionese che organizzano i diversi eventi frazionali e rappresenta il primo atto concreto verso la costituzione della locale Proloco. Il Comitato Festeggiamenti castionese, infatti, raccogliendo le richieste di molti cittadini della Pieve relative all’opportunità di unire e ottimizzare le forze di tutte le organizzazioni locali che operano per il bene comune, ha avviato il percorso di coinvolgimento e promozione utile a dar vita alla Proloco.

Share
- Advertisment -

Popolari

Escursionista si perde nella nebbia

Ponte nelle Alpi (BL), 31 - 05 - 20    Alle 11.15 circa la Centrale del 118 è stata contattata per avere informazioni da...

On line il sito dell’Associazione proprietari Nevegal. Progetti per rendere vivibile il Colle tutto l’anno

Il Covid-19 non ha fermato l’Associazione proprietari Nevegal che in questi mesi ha realizzato un sito internet www.associazioneproprietarinevegal.it e condiviso idee e progetti con...

Auronzo. La giunta mette a disposizione 500mila euro del Fondo Comuni Confinanti per l’emergenza covid-19

La giunta comunale di Auronzo di Cadore ha convocato in Sala consiliare i presidenti delle Regole, dell’Ente Cooperativo, del Consorzio Turistico, dello Iat, del...

Vishing, la nuova frode informatica segnalata dalla Polizia Postale. Finti operatori di società emittenti carte di credito chiedono i nostri dati sensibili o bancari

E' un nuovo tipo di frode informatica. E' stata denominata "Vishing" perché cambia poco dal phishing o dallo smishing se non nel metodo utilizzato...
Share