13.9 C
Belluno
sabato, Aprile 4, 2020
Home Prima Pagina In 200 oggi per la corsa in montagna tra i sentieri della...

In 200 oggi per la corsa in montagna tra i sentieri della Val Comelico

Nunzio Pocchiesa
Nunzio Pocchiesa

Sono 200 gli iscritti ai Campionati italiani Allievi di staffetta e al Trofeo nazionale di staffetta per la categoria Cadetti, in programma domenica 30 maggio in Val Comelico. A confrontarsi sui sentieri delle Bellunesi saranno le promesse della corsa in montagna: 28 le società al via, in rappresentanza di Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta. La partenza delle prime prove è prevista per le ore 10. Il percorso tricolore si svilupperà nella zona di Valgrande, a Padola, e proporrà uno sviluppo di 2.300 metri, con 90 metri di dislivello, da ripetere più volte a seconda della categoria. Si tratta di un tracciato spettacolare, visibile dal pubblico per l’80 per cento. L’attesa è parecchia, non solo perché verranno assegnati i titoli nazionali di staffetta, ma anche perché al termine delle diverse prove (che prenderanno il via alle 10), il tecnico azzurro Luciano De Barba diramerà le convocazioni in vista del meeting internazionale giovanile che si terrà a fine giugno a Salice d’Ulzio. «Per noi il primo successo è stato quello di avere avuto la possibilità di organizzare questi Tricolori – afferma Nunzio Pocchiesa, presidente dell’Atletica Comelico, sodalizio che segue un centinaio di giovani e che vanta una tradizione importante nella corsa in montagna – Il lavoro che abbiamo fatto e che stiamo facendo è la dimostrazione che, uniti, i 16 paesi del Comelico possono fare molto, non solo nello sport. Un grazie va a chi ci ha sostenuto: dagli sponsor, in particolare a “Ioves occhiali” e “Studio De Bettin associati”, dal Gruppo Alpini alla Comelico Nordic Ski, a Comune di Comelico Superiore, Comunità Montana Coemlico e Regola di Padola, ai volontari: alcuni di loro hanno preso addirittura ferie per poter dare una mano nell’allestire questo evento». Da sottolineare anche a disposizione di concorrenti e pubblico ci saranno snack e bevande Vending.

Share
- Advertisment -

Popolari

Cassazione: no al riconoscimento del neonato a coppia di mamme gay

Niente riconoscimento per la coppia di mamme gay del figlio concepito all’estero con la fecondazione assistita ma nato in Italia. Lo ha stabilito la Corte...

Videoconferenza della Prefettura. Massima attenzione agli spostamenti, sospesi gli allenamenti degli atleti, restrizioni ai mercati

Si è tenuta oggi pomeriggio, in videoconferenza, una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, con...

Belluno: Buoni spesa, 264 richieste nella prima giornata. Ricevute domande per oltre 40mila euro

Sono state 264 le richieste di accesso ai buoni spesa arrivate al Comune di Belluno nella prima giornata. Di queste, 225 sono state compilate online,...

Controlli agli spostamenti. L’appello di De Carlo a Prefettura e Questura: “Contrastare l’arrivo di turisti delle seconde case”

“Non vogliamo che il desiderio di ritrovarsi con la famiglia a Pasqua e di farsi una bella escursione sulle Dolomiti a Pasquetta rovinino un...
Share