Saturday, 20 July 2019 - 00:53

Avvistamenti dell’orso nei pressi delle Case Bortot, a Bolzano bellunese

Mag 29th, 2010 | By | Category: Cronaca/Politica, Meteo, natura, ambiente, animali, Prima Pagina

Ieri sera è stato visto l’orso dalle parti delle Case Bortot, a Bolzano bellunese (). Chi scrive, domenica scorsa ha visto sfrecciare davanti a sé, tra la prima e la seconda fila di ombrelloni fronte mare a Caorle una lepre. «Gli animali ci stanno mandando un messaggio, ed è sempre quello, forte e chiaro, anche se noi fatichiamo a comprenderlo – scriveva qualche giorno fa sul Corriere della Sera l’etologo Danilo Mainardi – loro non si raccapezzano più, non sanno più cosa fare». Api che invadono la città, orsi e linci in prossimità delle case in cerca di un loro territorio. Ma dappertutto ci sono strade, uomini e animali domestici. «E che ne sa l’orso che l’animale è domestico e quindi proibito, oppure è selvatico e quindi predabile?»  si chiede Mainardi. L’istinto che ha guidato per secoli gli animali pare non sia più tollerato dall’uomo. I cormorani ovunque peschino oramai fanno solo danno, perché il pesce è tutto dell’uomo. E allora è chiaro cosa ci mandano a dire gli orsi, le lepri, le api: «l’unica specie – ossia quella umana conclude Mainardi – non può accaparrarsi tutto il mondo per sé. Perché tra i diritti degli animali c’è anche quello dello spazio e delle risorse per vivere. Rendiamoci conto che l’uomo, dal punto di vista numerico, è una vera anomalia ecologica»

Share
Tags:

Comments are closed.