Tuesday, 22 October 2019 - 15:39
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Fermato un camioniosta polacco alla guida in stato di ebbrezza

Mag 22nd, 2010 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Verso le ore 12,30 di ieri (venerdì 21) una pattuglia del Distaccamento Polizia Stradale di Feltre,  in servizio sulla strada statale nr. 47 “della Valsugana”, in località Ospedaletto (Trento), tratto di competenza del Distaccamento feltrino, intercettava un autoarticolato polacco che procedeva a zig zag in direzione Trento, creando gravissimo pericolo per la circolazione degli altri utenti della strada. Immediatamente, gli agenti si ponevano all’inseguimento del “Bisonte” che veniva fermato dopo un breve inseguimento. Il mezzo carico di merce di una ditta di Rossano Veneto (Vicenza), per una massa totale di 20 quintali, era condotto da D.K. cittadino polacco che, all’atto del controllo risultava positivo al test etilometrico, per un valore doppio al massimo consentito (1,03 g/l). Dal controllo del mezzo e della documentazione, gli agenti riscontravano anche l’inefficienza dell’apparecchiatura cronotachigrafo CEE necessaria per il controllo dell’attività di guida dei conducenti professionali. A D.K. di anni 34 veniva immediatamente ritirata la patente e contestata una violazione amministrativa 779 €. Inoltre, per il suo grave comportamento, veniva deferito all’autorità giudiziaria trentina per guida in stato di ebbrezza e ora rischia l’arresto fino a sei mesi e l’ammenda da 800 a 3.200 euro. il veicolo, proprietà di una ditta polacca, e’ stato fermato per 60 giorni.

Share
Tags:

Comments are closed.