Saturday, 20 July 2019 - 01:41

Giornata nazionale della donazione e trapianto dell’Aido

Mag 17th, 2010 | By | Category: Prima Pagina, Società, Associazioni, Istituzioni, Sport, tempo libero
la Nazionale trapiantati

la Nazionale trapiantati

Torna anche quest’anno, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e del Ministero della Salute, la organizzata dall’Aido, Associazione nazionale donatori organi. L’appuntamento nazionale della campagna, giunta alla XIII edizione, è stato fissato al prossimo 30 maggio e quest’anno lo slogan sarà “Un donatore moltiplica la vita”. Alla giornata nazionale partecipa anche l’Aido di Belluno, che ha programmato due momenti di sensibilizzazione all’interno delle finali del “Memorial Matteo Da Lan”, torneo  di calcio riservato alla categoria Pulcini organizzato dalla  Giovanile Pizzocco. Sabato 29 marzo alle 18.30, nel capannone allestito presso il campo sportivo di Santa Giustina, ci sarà un breve incontro al quale hanno dato l’ adesione la Nazionale di calcio Trapiantati con atleti provenienti da tutta Italia, i rappresentanti bellunesi dell’Aido, i Coordinatori trapianti delle due Ulss della provincia di Belluno e l’associazione sportiva Monte Pizzocco. Ognuna delle realtà spiegherà il proprio ruolo nell’ambito della sensibilizzazione e promozione della donazione, passando attraverso lo sport come veicolo eccezionale per la diffusione di valori positivi. Al termine, la cena alla quale parteciperanno i piccoli atleti del torneo e le loro famiglie. Il secondo momento della campagna dell’Aido sarà domenica 30 maggio alle 16.30 quando si svolgerà, prima delle premiazioni del Memorial Da Lan, la partita amichevole di calcio tra la Nazionale Trapiantati e una rappresentativa della Plavis. E, come ormai consuetudine, ci sarà il lancio del “cuore” dell’Aido portato in cielo da numerosi palloncini colorati. “La sensibilizzazione alla donazione è molto importante – sottolinea il presidente dell’Aido di Belluno Paolo Zaltron – e la presenza a manifestazioni che coinvolgono lo sport giovanile è fondamentale per lanciare messaggi affidabili sulle problematiche legate ai trapianti. C’è assoluto bisogno di nuovi donatori – continua Zaltron – poiché la richiesta di trapianti è di gran lunga superiore a quella delle donazioni”. La giornata nazionale della donazione e del trapianto con le sue molteplici iniziative a livello diventa utilissima per far incontrare l’Aido con la popolazione, in particolare i giovani.

Share
Tags:

Comments are closed.