10.4 C
Belluno
giovedì, 27 Febbraio, 2020

Intercettati dalla polizia due cittadini albanesi irregolari in treno, uno espulso l’altro arrestato

Ieri mattina (mercoledì 12) gli agenti della Polizia ferroviaria di Calalzo di Cadore, nel corso della normale attività di controllo sui viaggiatori per un servizio di scorta sul treno a lunga percorrenza nella tratta Calalzo – Firenze Chiusi, nelle vicinanze della stazione di Bologna hanno individuato due cittadini albanesi risultati irregolarmente soggiornanti in Italia. Uno di loro, oltre ad essere irregolarmente soggiornante in Italia, era già stato colpito da una espulsione dal territorio Schenghen, in base a provvedimento emesso da autorità greche. Il 29enne veniva quindi denunciato in stato di libertà per lo stato di clandestinità e veniva accompagnato alla Questura di Bologna per gli accertamenti di legge e l’espulsione immediata dal Territorio dello Stato.
Il secondo, era gravato da un provvedimento di espulsione emesso dalla Questura di Roma e mai ottemperato. veniva pertanto tratto in arresto, in collaborazione con il personale della Polizia di Stato presente a Bologna. Il processo è stato celebrato con rito direttissimo nella giornata odierna (giovedì 13).

Share
- Advertisment -

Popolari

Economia e coronavirus. Berton: “Si contenga l’allarme, serve un forte segnale di credibilità internazionale. Il Made in Itali vive anche di immagine”

Belluno, 27 febbraio 2020 - «Quello che deve partire immediatamente dall'Italia è un forte segnale di credibilità internazionale, che rassicuri partner commerciali, turisti e...

Autonomia. Rapporti Stato Enti locali. De Menech: “Necessaria una riforma organica per avvicinare i servizi ai cittadini”

Roma, 26 Febbraio 2020  -  «L'aspetto funzionale dell'autonomia è importante quanto se non più di quello economico e finanziario». Il deputato veneto Roger De Menech,...

Coronavirus. Zaia: “Le preoccupazioni degli imprenditori sono anche le nostre”

Venezia, 26 febbraio 2020 - “Le preoccupazioni del mondo dell’economia e dell’imprenditoria veneta di fronte a questa emergenza, sono le nostre preoccupazioni, le mie personali...

Lavoro. Doglioni: “Provvedimenti per sostenere le imprese e un rapido ritorno alla normalità”

“Ammortizzatori sociali estesi anche e soprattutto alle attività stagionali del turismo e della ristorazione, estensione alle zone gialle dei provvedimenti di sospensione del pagamento...
Share