Monday, 21 October 2019 - 03:07
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Intercettati dalla polizia due cittadini albanesi irregolari in treno, uno espulso l’altro arrestato

Mag 13th, 2010 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Ieri mattina (mercoledì 12) gli agenti della Polizia ferroviaria di Calalzo di Cadore, nel corso della normale attività di controllo sui viaggiatori per un servizio di scorta sul treno a lunga percorrenza nella tratta Calalzo – Firenze Chiusi, nelle vicinanze della stazione di Bologna hanno individuato due cittadini albanesi risultati irregolarmente soggiornanti in Italia. Uno di loro, oltre ad essere irregolarmente soggiornante in Italia, era già stato colpito da una espulsione dal territorio Schenghen, in base a provvedimento emesso da autorità greche. Il 29enne veniva quindi denunciato in stato di libertà per lo stato di clandestinità e veniva accompagnato alla Questura di Bologna per gli accertamenti di legge e l’espulsione immediata dal Territorio dello Stato.
Il secondo, era gravato da un provvedimento di espulsione emesso dalla Questura di Roma e mai ottemperato. veniva pertanto tratto in arresto, in collaborazione con il personale della Polizia di Stato presente a Bologna. Il processo è stato celebrato con rito direttissimo nella giornata odierna (giovedì 13).

Share
Tags: ,

Comments are closed.