13.9 C
Belluno
venerdì, Aprile 3, 2020

Fondazione Dolomiti Unesco. Bottacin: «Un passaggio storico della nostra terra»

Si sono riuniti oggi, a Palazzo Piloni, i rappresentanti degli enti coinvolti. Alla presenza del notaio Pasquale Osnato, hanno posto la loro firma tutti i soci fondatori: l’assessore regionale veneto al Turismo (con delega alla provincia di Belluno) Marino Finozzi; per la Regione Autonoma del Friuli Venezia Giulia era presente l’ assessore alla Cultura, Roberto Molinaro. In rappresentanza delle cinque Province erano presenti: il presidente bellunese, Gianpaolo Bottacin, e l’assessore all’Unesco, Matteo Toscani; per Bolzano ha posto la propria firma l’assessore di competenza, Michl Laimer, mentre per Trento si è presentato l’assessore Mauro Gilmozzi. Dalla Provincia di Udine sono giunti il presidente Pietro Fontanini, accompagnato dall’assessore Ottorino Faleschini; da Pordenone hanno invece presenziato il presidente Alessandro Siriani e l’assessore Giuseppe Verdichizzi. «Quello di oggi è un passaggio storico per la nostra terra – ha commentato il presidente della Provincia, Gianpaolo Bottacin – . Da qui si aprono innumerevoli opportunità, sia sotto il profilo turistico che economico. Possibilità che ci impegnano ad un rispetto sempre maggiore del nostro patrimonio ambientale, che ora è sotto gli occhi del mondo intero. Quello che viene compiuto oggi è un passo che apre a scenari mondiali».

Share
- Advertisment -

Popolari

Cortina resta a casa ma guarda al futuro: assegnati i lavori per la nuova cabinovia Tofane – 5 Torri

La cima è sempre più vicina: a giugno al via i lavori per la nuova funivia che collegherà Pocol alle 5 Torri, un collegamento...

Acquistati 4 defibrillatori per gli ospedali provinciali. Berton (Confindustria): “Nonostante la profonda crisi gli imprenditori fanno la loro parte. E’ il nostro grazie alla...

Belluno, 3 aprile 2020 – Nonostante lo stop a parte delle attività produttive, non si arresta la solidarietà delle imprese bellunesi: sono infatti quattro...

Accordo Luxottica. Brancher: “L’azienda integrerà al 100% la retribuzione di chi dovrà accedere alla cassa integrazione”

"L'accordo Luxottica continua a confermare l'estrema attenzione e sensibilità dell'azienda e della proprietà nei confronti delle sue persone". È il commento di Nicola Brancher,...

Cassa integrazione in deroga. Donazzan: in Veneto già 7mila domande per 19.500 lavoratori

Venezia, 2 aprile 2020  -  A cinque giorni dall’avvio della procedura, sono già 7 mila le domande di accesso alla cassa integrazione in deroga...
Share