13.9 C
Belluno
giovedì, Aprile 9, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Il metal dei Delirium X Tremens sabato a Bologna

Il metal dei Delirium X Tremens sabato a Bologna

La band bellunese dei Delirium X Tremens rappresenterà il metal italiano sabato 15 maggio a Bologna (centro servizi area fieristica) al Music Italy Show (http://www.musicitalyshow.com/). Ovvero il grande salone internazionale degli strumenti musicali e della discografia che quest’anno ha inserito nel programma una serie di eventi musicali che va sotto il nome di Music Heaven Bologna e si svolgerà dal12 al 17 maggio. I Delirium saliranno sul palco alle 16.40 e avranno a disposizione mezz’ora per presentare cinque dei loro brani tratti dal cd Crehated from no_thing del 2007 ed una cover. Prosegue così la scalata della band bellunese nella galassia del metal, che  nel 2008 a Milano aveva avuto il privilegio di salire sul palco con i Massacre, una delle più note metal band americane; nel 2009 con gli Asphyx, altra storica band olandese. A fine 2009, inoltre, i brani dei Delirium erano volati in Argentina, in una compilation distribuita con un magazine con la loro foto in copertina. Sabato a Bologna sarà anche la prima uscita in pubblico con i Delirium del nuovo chitarrista Fabio Perucchini. A partire da mercoledì 12 maggio Bologna ospiterà una serie di appuntamenti quotidiani. Music Heaven on the road: concerti pomeridiani di musica classica e jazz in tre splendide location in uno dei più antichi e intatti centri storici del mondo. Esibizioni di piccoli gruppi etno-rock, nu-metal, hip-hop e hard-core faranno da insolita colonna sonora allo shopping pomeridiano della Galleria Cavour. Sabato 15 maggio un grande concerto gratuito in piazza con i più grandi virtuosi della chitarra hard & heavy del mondo. Suoneranno insieme nella Ultimate World Guitar Exhibition artisti del calibro di Yngwie Malmsteen, George Lynch (Dokken, Lynch Mob), Timo Tapio Tolkki (Stratovarius, Revolution Renaissance), Jennifer Batten (Michael Jackson), Doug Aldrich (Whitesnake). I chitarristi saranno accompagnati da una House Band di autentiche superstar, a loro volta virtuosi dei loro strumenti. La voce sarà quella di Glenn Hughes soprannominato The Voice of Rock  (Deep Purple, Black Sabbath), al basso ci sarà Billy Sheehan, alla batteria Greg Bissonette, alle tastiere Derek Sherinian e alla chitarra il grande Stef Burns. Programma completo su: www.musicitalyshow.com

- Advertisment -

Popolari

#iorestoacasa ma supporto le attività locali. Un sito per le consegne a domicilio in Provincia di Belluno

Lo scopo del sito consegneadomiciliobelluno.it si spiega già dal nome: un luogo dove raccogliere gratuitamente tutte le attività che consegnano a domicilio in provincia...

Piccole imprese artigiane. De Carlo concorda con Confartigianato: “Concedere loro di riaprire è l’unica possibilità per non farle morire”

“Fermo restando la priorità di tutelare la salute di tutti e di adeguarsi alla normativa anti Covid-19, non si può non ascoltare l’appello accorato...

Comparto moda in ginocchio. Zampieri: “Protraendosi l’emergenza, il calo può arrivare anche a -50%”

Questa crisi è planetaria e, dopo quella petrolifera del 1973, sta mettendo in ginocchio l’intero sistema economico, sul fronte della domanda e dell’offerta, ed...

Confronto Stato – Comuni. Massaro: «5 miliardi al più presto ai comuni italiani. Senza fondi, chiudiamo i servizi»

Il presidente nazionale di Anci, Antonio Decaro, e dell'Unione Province Italiane, Michele de Pascale, hanno abbandonato ieri la Conferenza unificata convocata dal Ministro per...