Monday, 21 October 2019 - 09:17
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Dario Bond: Sanità veneta, grandi eccellenze con qualche zona d’ombra. L’assessore Coletto verifichi

Mag 3rd, 2010 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina, Sanità

“Il controllo fatto dal Ministero della Sanità nell’ambito del progetto SIVEAS (Sistema nazionale di Verifica e controllo sull’Assistenza Sanitaria) sulle prestazioni regionali conferma il Veneto tra le grandi eccellenze nazionali”. E’ quanto afferma Dario Bond, capogruppo Pdl in Consiglio regionale, che però aggiunge “I parti cesarei, ad esempio, che non dovrebbero superare il 15% del totale, in Veneto arrivano al 28% in confronto ad una media nazionale del 37% con punte di massimo (61,8%) in Campania. I veneti, poi, trovano nella loro regione di residenza i servizi sanitari necessari e solo poco più del 6% è costretto a migrare in strutture e ospedali di altre regioni. Su 34 indicatori complessivi la Sanità veneta si conferma una grande eccellenza nazionale assieme a Toscana ed Emilia-Romagna. Si registrano pochissime le zone d’ombra e quindi chiedo all’assessore Coletto di verificare questi dati ed eventualmente di focalizzare l’attenzione sulle degenze medie e sullo screening mammografico dove la nostra Sanità appare carente. Tra l’altro non sono problemi che si presenterebbero in tutte le aziende, ma solo in alcune che abbassano la media regionale”.

Share
Tags: ,

Comments are closed.