Tuesday, 16 July 2019 - 22:29

Volley: Belluno lotta ma la spunta il Vispa Padova

Mag 2nd, 2010 | By | Category: Prima Pagina, Sport, tempo libero

Un Top Team Belluno rimaneggiato ma combattivo cede all’Eurologistica Vispa Padova, quinta forza del campionato, nell’ultima gara interna di questa terza stagione in B2. Si gioca al Palasport De Mas, teatro degli esordi delle bellunesi nella categoria nazionale. Finisce 1-3, ma nel terzo set, finito 30-32, Belluno ha rimontato nel finale e ha avuto un paio di palloni buoni per portarsi sul 2-1. Mancava all’appello Giada Benazzi, il miglior attaccante a disposizione di Lucchetta, che alla vigilia è stata sfortunata vittima di un incidente in bicicletta, lieve ma sufficiente a far gonfiare il ginocchio destro che oggi sarà esaminato dallo staff sanitario. Così il tecnico deve fare di necessità virtù, inserendo Visentin al centro, spostando la centrale Bernardi in banda e concedendosi nel corso dell’incontro anche l’esperimento della capitana Vidal come opposto, sostituita da Zanco in cabina di regia. Con gli schemi tutt’altro che scontati, dunque, la formazione gialloblu ha messo tutto il suo impegno in campo per raggiungere il risultato. Nel primo set partono bene Robazza e Martinuzzo e il Top Team resiste ai tentativi di allungo ospite (10-10). Bernardi trova le misure nel nuovo ruolo e riesce a schiacciare il 13-11. La partita è piacevole nonostante non manchino gli errori, e si deve arrivare attorno al 20° punto perché il Vispa riesca a ingranare la marcia giusta, approfittando del calo locale in efficacia offensiva. Finisce con la parallela di Pasquato che chiude 20-25. Nel secondo set risponde Belluno: due ace di Bernardi mettono in moto la risposta locale che porta all’8-3. Vidal mura, Favaro va a segno e le ospiti concedono qualche invasione di troppo, così il secondo parziale dice 16-8. E’ il set degli ace: ne fa un altro Bernardi e Zanon entra sparando una doppietta (17-11).  Robazza e Favaro  chiudono i conti e un errore ospite  regala il set  alle gialloblu alla prima palla utile (25-17). Il terzo set è equilibrato nella prima parte. Gli ace di Salmaso e Robazza portano all’8-9. Le padovane prendono il largo (12-16), ma la reazione locale c’è e piano piano il divario si annulla. Bernardi impatta a 19, poi Belluno annulla due palle set e si va ai vantaggi, durante i quali Martinuzzo pareggia a 25 e 27. Due le palle set bellunesi, una conquistata da Bernadi sul 30-29, ma a questo punto fioccano gli errori e l’impresa sfuma (30-32). Nel quarto Vispa fa capire subito le sue intenzioni con il break del 0-4.  Il sesto ace di Bernardi  vale l’8-12. Si prosegue punto a punto fino a quando  Moretto  inizia a spingere portando le sue oltre il 20. Salmaso è decisiva nel finale, prima con il rigore del 17-24, poi con la schiacciata del 21-25. Ultima partita della stagione sabato 8 maggio alle 20.30, il Top Team sarà a Polesella per cercare di agguantare gli ultimi punti a disposizione.
TOP TEAM BELLUNO – EUROLOGISTICA VISPA PADOVA 1-3
(20-25, 25-17, 30-32, 21-25)
BELLUNO: Visentin 7, Robazza 21, Bernardi 17, Vidal 1, Favaro 4, Martinuzzo 14, Zanatta L, Piccoli, Zanco. All. Lucchetta.
VISPA PADOVA: Cioni 3, Pasquato 14, Curtarello 5, Faveri 2, Moretto 20, Salmaso 19, Bertazzo L, Zanon 7, Torresin 2, Benvegnù. All. Pasquali.
ARBITRI: Favalli e Boscolo.
NOTE: ace 10-6, muri 12-12.

Share
Tags:

Comments are closed.