13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 26, 2020
Home Cronaca/Politica Provincia di montagna in alto mare: Bottacin continua a spararle e il...

Provincia di montagna in alto mare: Bottacin continua a spararle e il Pd annuncia la querela

Gianpaolo Bottacin
Gianpaolo Bottacin

Due fantasmi sui aggirano a Palazzo Piloni. Cosa c’è di meglio per coprire le proprie magagne e la propria vacuità politica di sparare a zero sugli avversari già sepolti dal voto di una provincia profonda? Il Pd, alla fine, sembra essersi stancato delle accuse lanciate a vanvera dal presidente della Provincia alla precedente amministrazione di Sergio Reolon e del fatto che si appropri dei risultati degli altri (Demanio idrico e Unesco). Claudia Bettiol si è detta pronta a querelare Bottacin per diffamazione “in merito al fatto di aver buttato i soldi e di aver lasciato debiti a causa delle mostre su Tiziano e Caffi”, ha precisato l’ex vicepresidente a Palazzo Piloni, “per la mostra sul Tiziano abbiamo speso 739.000 euro su più di 2,7 milioni di euro spesi complessivamente, di cui 300.000 per il cubo di Botta che rappresenta un valore duraturo per la Crepadona. Gli altri costi sono stati finanziati da Fondazione Cariverona, altri sponsor e con i 755.000 euro ottenuti grazie a 125.000 ingressi. Per la mostra di Caffi sono stati spesi solo 90.000 euro su 810.000 del suo costo complessivo”. L’aveva pur detto Gianpaolo Bottacin che non voleva questo incarico, infatti la domanda è: ma chi glielo ha fatto fare?

Sergio Reolon
Sergio Reolon

Share
- Advertisment -

Popolari

Si cerca un escursionista tra i sentieri dell’Alpago e il Pordenonese

Aviano (PN), 26 - 05 - 20  Il Soccorso alpino dell'Alpago sta intervenendo in zona Semenza, Forcella Bassa, comune di Tambre, in supporto al...

Giustizia di prossimità, un ufficio Uepe a Belluno. Addamiano: ”Costituiti i primi nuclei di Polizia penitenziaria da destinare direttamente agli Uffici di esecuzione penale...

“E’ ufficiale, sono stati costituiti i primi nuclei di Polizia penitenziaria da destinare direttamente agli Uffici di esecuzione penale esterna (Uepe). Vi sono inoltre...

Mondiali sci Cortina. De Menech: “Comprensibile il rinvio al 2022”

Belluno, 25 maggio 2020  «Era tutto pronto, dal punto di vista organizzativo e sportivo, ma la decisione del Coni e della Fisi di spostare di...

Appena uscito dal carcere ruba un’auto e due bici. Arrestato dalla Volante e incarcerato in un’ora

E' durata poco la libertà a B.A.S. tunisino 50enne con precedenti penali, che appena scarcerato dalla Casa circondariale di Baldenich ha ripreso immediatamente il...
Share