13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 5, 2020
Home Cronaca/Politica Il bavaglio alla stampa sta per diventare legge. La protesta dei cronisti...

Il bavaglio alla stampa sta per diventare legge. La protesta dei cronisti veneti mercoledì a Venezia

Anche il Gruppo Cronisti Veneti Fnsi – Sindacato Giornalisti del Veneto aderisce alla protesta contro il Disegno di legge Alfano, oramai in dirittura d’arrivo. La norma che Gian Antonio Stella sul Corriere della Sera ha definito “disegno di legge per l’introduzione della censura”. La Federazione della Stampa ha indetto una manifestazione mercoledì 28 a Roma, ma non tutti possono parteciparvi. Per questo il Gruppo Cronisti Veneti, Sindacato Giornalisti del Veneto e Ordine Giornalisti del Veneto hanno deciso di organizzare una manifestazione regionale per quel giorno anche a Venezia, con inizio alle ore 10 a Rialto con volantinaggio davanti al Tribunale e al mercato. Il corteo si sposterà poi a San Marco, vicino agli imbarcaderi e quindi il rientro veloce in terraferma. Per le 12 è prevista la conclusione. Il disegno di legge non vieterà solo la pubblicazione delle intercettazioni ma la pubblicazione “anche a guisa di notizia” di “ogni attività d’indagine”, cioè qualsiasi notizia che sia stata comunicata alla Procura: dall’incidente d’auto agli arresti, dall’invasione di campo di calcio ai dibattiti in Consiglio comunale che vedano notizie di reato.
Il campo delle notizie che verrebbero “silenziate” dall’attuale disegno di legge abbraccia quindi, oltre alla giudiziaria, anche i settori di nera, bianca e perfino lo sport. Per poter visionare l’analisi del disegno di legge Alfano al sito: www.cronistiveneti.org

Share
- Advertisment -



Popolari

Estate in villa. Venerdì e sabato apre Villa Buzzati 

Il quinto fine settimana della rassegna "Estate in villa" si svolgerà a Villa Buzzati, alle porte di Belluno. Proprio qui, nella casa natale di...

I borghi più belli d’Italia. Lunedì 10 agosto a Mel la passeggiata tra i palazzi del centro con cicchetti

E' in arrivo un nuovo format dei borghi più belli d'Italia. Il Borgo dei desideri è un evento in cui i borghi diventano “luoghi...

Si cerca Primo De Bortoli, 56enne di Pedavena che non è più rientrato da un’escursione

Pedavena (BL), 04 - 08 - 20  Si concentreranno domani nella zona di Pian d'Avena, Col Melon, le ricerche di Primo De Bortoli, il...

Sicurezza, protezione civile, pubbliche manifestazioni. Riunione in Prefettura. Decisa la nuova sede operativa della protezione civile nella nuova caserma dei vigili del fuoco

Si sono tenute oggi, al Palazzo del Governo, presiedute dal prefetto Adriana Cogode, due riunioni sui temi legati alla sicurezza e, in particolare, sulla realizzazione...
Share