Sunday, 18 February 2018 - 04:54

Vaccari: secondo i parametri inglesi, la qualità dell’aria di Feltre è “molto buona – discreta”

Apr 16th, 2010 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Dal rapporto annuale sulla qualità dell’aria nel Comune di Feltre redatto dall’ si evidenzia che le polveri PM10 e il  Benzo(a)Pirene in inverno sono risultati gli inquinanti maggiormente responsabili del degrado della qualità dell’aria. Rispetto al 2008 il parametro PM10 è migliorato con un decremento nel numero dei superamenti giornalieri (45 superamenti nel 2009 contro 56 superamenti del 2008) ed anche per quanto riguarda la media annuale (29 µg/m3 nel 2009 contro 31 µg/m3 del 2008). Per contro invece il Benzo(a)Pirene ha fatto registrare un leggero aumento passando da una media annuale di 1,7 ng/m3 del 2008 ad una media di 1,9 ng/m3 . Anidride solforosa, biossido di azoto, monossido di carbonio, benzene, piombo, cadmio, nichel ed arsenico hanno invece ampiamente rispettato i rispettivi limiti di legge per l’esposizione acuta e cronica. Relativamente all’ozono non si sono riscontrate variazioni significative nella concentrazione nella stagione estiva caratterizzata da una meteorologia favorevole. Interessante è anche l’applicazione di indici di qualità redatti da organismi internazionalmente riconosciuti per riassumere la qualità dell’aria. “Il confronto tra i risultati ottenuti con i tre indici considerati può dirsi soddisfacente – afferma il sindaco di Feltre senatore Gianvittore Vaccari – Oltre il 70% delle giornate presenta valori di qualità dall’aria ascrivibili alle prime tre classi nel caso francese e piemontese ed alle prime due applicando quello inglese, cioè tra molto buona e discreta.

Share
Tags: ,

2 comments
Leave a comment »

  1. Classiche notizie da FALSITY-SHOW

  2. Vaccari le spara veramente grosse, consiglierei al consiglire Gorza, di accertarsi bene le ragioni per le quali adesso il suo Sindaco vuole tornare nella Comunita’ Montana.

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.