Tuesday, 21 August 2018 - 23:49

Convegno sul risarcimento dei danni da circolazione stradale. La bellunese Giesse Gestione Sinistri si sposta in Sicilia e in Piemonte per la 4ª edizione dalla Giornata di Studio

Apr 12th, 2010 | By | Category: Lavoro Economia Turismo, Prima Pagina, Società, Istituzioni

Per il quarto anno consecutivo la società bellunese organizza giornate di formazione professionale focalizzando l’attenzione sul danneggiato e sulla tutela dei diritti al giusto risarcimento: due appuntamenti non più nel Veneto ma in Sicilia il 16 aprile e in Piemonte il 14 maggio. Il convegno dal titolo “Danno alla persona. RCA e Danneggiato: fase stragiudiziale, questioni procedurali e diritti sostanziali”, porterà questa settimana a Catania all’Hotel Parco degli Aragonesi alcune fra le più autorevoli voci della Giurisprudenza e della Dottrina italiana e darà l’opportunità ai professionisti e legali che vi parteciperanno di acquisire 7 crediti formativi dato che è stato accreditato dal Consiglio Nazionale Forense e da A.N.E.I.S., l’Associazione Nazionale Esperti di Infortunistica Stradale, per i suoi iscritti. L’evento verrà poi iterato ad Arona (NO).  Diversamente dagli anni passati, lo staff organizzativo della società ha scelto di fissare gli appuntamenti formativi del 2010 fuori dalla città natale: il primo incontro si realizzerà il 16 aprile a Catania e sarà poi iterato il 14 maggio ad Arona (NO), entrambe zone in cui si trovano uffici affiliati di Giesse. I relatori analizzeranno in particolare il settore della RCA, dopo quasi due anni dalle sentenze delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione, che hanno risistemato completamente la materia dei danni non patrimoniali. Si parlerà degli strumenti a servizio del danneggiato per garantirgli, sia nella fase stragiudiziale che in quella giudiziale, una migliore tutela. “Troppo spesso, nei convegni sul risarcimento danni – commenta Bruno Marusso, socio di e organizzatore del convegno – si assiste al paradosso per il quale si parla di danno ma poco di danneggiato, quasi non fosse un persona in carne ed ossa a subire le conseguenze, spesso tragiche, di un sinistro. Vogliamo parlare dei danneggiati, di come cambiano realmente le loro vite e quelle dei loro familiari in seguito a sinistri stradali, soprattutto se gravi, e di come sia più giusto risarcirli, in modo che al danno non si aggiunga la beffa di un risarcimento poco più che simbolico. Ci sposteremo da sud a nord della Penisola per dare necessari strumenti formativi a chi come noi lavora in questo settore.” Tra i relatori, oltre alle personalità di spicco che già sono intervenute come relatori nelle scorse edizioni, come il magistrato di Cassazione dott. Giovanni Battista Petti, il Prof. Avv. Giorgio Gallone del Foro di Roma, il Prof. Avv. Marco Bona del Foro di Torino, presenzieranno il Giudice del Tribunale di Catania dott. Giuseppe Di Pietro, il Giudice del Tribunale di Venezia dott. Roberto Simone, il Presidente di Sezione di Corte di Appello di Roma dott. Filippo Paone, il Prof. Avv. Giulio Ponzanelli e l’Avv. Filippo Martini, entrambi del Foro di Milano, l’Avv. Alessandra Gracis del Foro di Treviso, e il dott. Mauro Menarini, Primario dell’Unità Spinale e Direttore del Dipartimento di Medicina Riabilitativa del Montecatone Rehabilitation Institute. Tutte le informazioni su www.gestionesinistri.com.

Share
Tags:

Comments are closed.