Friday, 23 February 2018 - 00:32

Ristrutturare senza DIA, ora è possibile

Apr 6th, 2010 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore

Dal 26 marzo di quest’anno è in vigore il DL incentivi  (Decreto Legge 25/03/2010 n. 40) che prevede la possibilità di effettuare i lavori di ristrutturazione della casa senza chiedere l’autorizzazione al Comune e quindi senza la DIA dichiarazione di inizio attività. Ecco quanto ha dichiarato il sindaco di Belluno Antonio Prade al riguardo:: “Finalmente abbiamo un quadro normativo che consente alcuni lavori senza fare tante carte, senza burocrazia. Ho voluto verificare che gli uffici del Comune di Belluno applichino alla lettera le nuove norme, e così è. Da oggi a Belluno, senza DIA, si possono sostituire gli infissi esterni, i serramenti, far una canna fumaria, sistemare i servizi igenici, rifarsi una scala, fare una siepe, eseguire un intervento finalizzato al risparmio energetico. Da oggi è in vigore una legge che semplifica la vita e che aiuta le nostre imprese. Da oggi, per tutti questi lavori, non serve né il progettista né recarsi nei nostri uffici tecnici: mi pare un bel passo avanti verso una idea nuova di rapporto fra burocrazia e cittadino”.

Share
Tags:

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.