Tuesday, 20 February 2018 - 11:38

Per il ponte pasquale pericolo marcato di valanghe sulla montagna veneta

Apr 2nd, 2010 | By | Category: Prima Pagina, Società, Istituzioni

Il ponte pasquale, fino a lunedì, sarà caratterizzato da un marcato pericolo valanghe di grado 3 su una scala da 1 a 5. La giornata di oggi sarà bella ma fresca. Sabato mattina ancora tratti soleggiati poi nubi con deboli nevicate al pomeriggio oltre i 1400/1600 m. Domenica di Pasqua possibili nevicate oltre i 1000/1300 m, sparse al mattino in intensificazione nella giornata. Lunedì probabili precipitazioni seguite da schiarite anche ampie. Venerdì, a partire dalla tarda mattinata sarà possibile un’attività valanghiva spontanea significativa in particolare sui pendii ripidi o molto ripidi, esposti da est ad ovest passando per il sud. I distacchi saranno in prevalenza di piccole o medie dimensioni ma non si escludono anche singoli distacchi di dimensioni maggiori. Sabato l’attività valanghiva spontanea sarà più contenuta mentre da domenica con la nuova neve e lunedì con le schiarite, sarà nuovamente in aumento. La probabilità di distacchi provocati, specie oltre il limite del bosco, rimane alta e possibile anche con debole sovraccarico. Per tutto il ponte di Pasqua, il pericolo interesserà prevalentemente gli ambiti non controllati della montagna ma nelle situazioni più esposte dove i cumuli di neve fresca sono più consistenti, non si esclude che possa interessare temporaneamente vie di comunicazione in quota e comprensori sciistici, in particolare venerdì e da domenica pomeriggio/sera. Le condizioni per escursioni saranno favorite dal bel tempo venerdì ma si consiglia in particolare di valutare attentamente gli itinerari, il cumulo di neve fresca, il riscaldamento e le condizioni climatiche locali. E’ la segnalazione pubblicata nel bollettino dell’Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto. Per seguire l’evoluzione del maltempo consultare gli avvisi emessi dal Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione del Veneto pubblicati nel sito www.regione.veneto.it, altre informazioni sul meteo su www.arpa.veneto.it.

Share
Tags:

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.