Wednesday, 24 July 2019 - 07:25

Due denunce in Questura: utilizzo di una tessera bancomat rubata e vendita abusiva di coltelli a scatto

Mar 25th, 2010 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Donna denunciata dalla Squadra Mobile per l’ utilizzo di una carta bancomat rubata. A dicembre del 2009 una signora 65enne denunciava alla Questura di Belluno il furto del proprio portafogli contenente 400 euro in contanti avvenuto al supermercato Mega di Belluno. In un secondo tempo la signora integrava la denuncia precisando che le era stata sottratta anche il bancomat con il quale erano poi stati effettuati dei prelievi. Dalle indagini, l’Ufficio Sicurezza delle Poste Italiane di Romai risaliva a D.A.A, di anni 54, residente a Torino, intestataria della citata Postepay sulla quale erano stati trasferiti 153 euro dalla bancomat rubata. Pertanto la 54enne è stata deferita all’autorità giudiziarria.
Denunciato venditore ambulante per possesso di coltelli a scatto
D.V., 46 anni, di Caerano S.Marco (TV), venditore ambulante, è stato denunciato all’autorità giudiziaria perché il giorno 23 a Feltre durante la normale attività di controllo della Polizia amministrativa, è stato trovato in possesso di. 21 coltelli con congegno d’apertura a scatto, di cui 11 esposti sul banco di vendita. I reati contestati sono porto e detenzione abusiva di armi nonché vendita ambulante senza licenza del Questore.

Share
Tags: ,

Comments are closed.