13.9 C
Belluno
mercoledì, Luglio 15, 2020
Home Cronaca/Politica Due denunce in Questura: utilizzo di una tessera bancomat rubata e vendita...

Due denunce in Questura: utilizzo di una tessera bancomat rubata e vendita abusiva di coltelli a scatto

Donna denunciata dalla Squadra Mobile per l’ utilizzo di una carta bancomat rubata. A dicembre del 2009 una signora 65enne denunciava alla Questura di Belluno il furto del proprio portafogli contenente 400 euro in contanti avvenuto al supermercato Mega di Belluno. In un secondo tempo la signora integrava la denuncia precisando che le era stata sottratta anche il bancomat con il quale erano poi stati effettuati dei prelievi. Dalle indagini, l’Ufficio Sicurezza delle Poste Italiane di Romai risaliva a D.A.A, di anni 54, residente a Torino, intestataria della citata Postepay sulla quale erano stati trasferiti 153 euro dalla bancomat rubata. Pertanto la 54enne è stata deferita all’autorità giudiziarria.
Denunciato venditore ambulante per possesso di coltelli a scatto
D.V., 46 anni, di Caerano S.Marco (TV), venditore ambulante, è stato denunciato all’autorità giudiziaria perché il giorno 23 a Feltre durante la normale attività di controllo della Polizia amministrativa, è stato trovato in possesso di. 21 coltelli con congegno d’apertura a scatto, di cui 11 esposti sul banco di vendita. I reati contestati sono porto e detenzione abusiva di armi nonché vendita ambulante senza licenza del Questore.

Share
- Advertisment -



Popolari

Ricoverato a Treviso 33enne bellunese caduto in moto

E' ricoverato all'ospedale di Treviso in prognosi riservata D.L. 33enne di Belluno che ieri sera intorno alle 23, in prossimità del cimitero di Cusighe,...

Furto all’Ovs, denunciata una 54enne bellunese

Nella mattinata dell'8 luglio la Volante della Questura è intervenuta presso il negozio Ovs in piazza dei Martiri a Belluno a seguito di una...

Giovedì in piazza. Il presidio di Fratelli d’Italia si sposta in via Mezzaterra

“Per dare continuità a quanto fatto la scorsa settimana e su esplicita richiesta di alcuni cittadini residenti nella zona, anche questo giovedì (16 luglio)...

Presentato in Provincia il calendario venatorio 2020. Saranno uccise femmine e piccoli di cervo

È stato presentato questa mattina, a Palazzo Piloni, il nuovo calendario venatorio, approvato dall'amministrazione provinciale. Si tratta del principale strumento della gestione autonoma della...
Share