Sunday, 21 July 2019 - 18:59

Due milioni a Voltago, Borca e San Pietro per il ripristino dei danni del maltempo. E 20mila euro a Longaronefiere

Mar 24th, 2010 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Ammontano a quasi 2 milioni di euro i contributi complessivi assegnati dalla giunta regionale a comuni bellunesi per il ripristino dei danni prodotti da eventi eccezionali di maltempo. Si tratta del terzo stralcio relativo al ripristino di strutture ed edifici danneggiati dagli eventi meteo di novembre e dicembre 2008, per i quali è stato dichiarato lo stato di emergenza, e da quelli che si sono protratti anche nel corso del 2009. Al Comune di Voltago Agordino è stato assegnato un milione e mezzo di euro per l’intervento di manutenzione e ripristino della barriera paravalanghe danneggiata e per la costruzione di nuove barriere sul versante sud est della Costa della Madonna per mettere in sicurezza l’abitato. Il Comune di Borca di Cadore potrà beneficiare del contributo di 400 mila euro per interventi strutturali da eseguire dall’amministrazione comunale su edifici privati, quali opere complementari al progetto di monitoraggio ed allarme in corso di realizzazione per la gestione delle emergenze legate alla frana di Cancia. Al Comune di San Pietro di Cadore è stata concessa la somma di 75 mila euro per ripristinare la chiesetta della Madonna della Neve a Pra Marino di Val Visdende che ha subito gravi danni soprattutto alla copertura in scandole di legno.
per la prossima fiera “Caccia Pesca Natura”
 La giunta ha approvato l’assegnazione di un contributo di 20 mila euro a favore di Longaronefiere per la 10. edizione di “Caccia Pesca Natura” in programma dal 30 aprile al 2 maggio prossimi. Questa manifestazione, che espone un’ampia varietà di prodotti, attrezzature e servizi per la caccia e la pesca sportiva, si colloca quale evento di indiscutibile prestigio ed è capace di attrarre un numero elevato di operatori e di appassionati.

Share
Tags: , ,

Comments are closed.