13.9 C
Belluno
mercoledì, Luglio 15, 2020
Home Pausa Caffè Sci alpinismo: una vittoria e tre podi nella Coppa Italia giovani

Sci alpinismo: una vittoria e tre podi nella Coppa Italia giovani

Si chiude con un bottino ricco la Coppa Italia Giovani 2009-2010 di sci alpinismo per il Comitato Veneto Fisi. I ragazzi e le ragazze coordinate da Vittorio Romor, infatti, hanno chiuso il circuito, che ieri ha celebrato la sua 5. e ultima prova al Pizzo Scalino – Lanzada (Sondrio) con , un 2. posto e due 3. posti.  Nella categoria Cadette (15-17 anni) la bellunese del Dolomiti Ski Alp Gloria Tona è salita sul gradino più alto del podio delle classifica generale finale. Sul 3. gradino, invece, un’altra bellunese targata Dolomiti Ski Alp, Milena Zamatteo. Nella categoria Cadetti, 3. posto con il bellunese di Tambre Matteo De Min e 6. posto per il cadorino Tiziano Tabacchi. Nella categoria Juniores, la Coppa Italia si chiude con il 2. posto del vicentino Davide Pierantoni (Sci Cai Schio) e il 4. dell’agordino Marco Scardanzan. e il «Siamo molto soddisfatti – commenta Vittorio Romor –  Il Veneto in pochi anni è stato capace di divenire una delle realtà di riferimento in Italia. La crescita, sia di qualità che numerica, è costante».

Share
- Advertisment -



Popolari

Giovedì in piazza. Il presidio di Fratelli d’Italia si sposta in via Mezzaterra

“Per dare continuità a quanto fatto la scorsa settimana e su esplicita richiesta di alcuni cittadini residenti nella zona, anche questo giovedì (16 luglio)...

Presentato in Provincia il calendario venatorio 2020. Saranno uccise femmine e piccoli di cervo

È stato presentato questa mattina, a Palazzo Piloni, il nuovo calendario venatorio, approvato dall'amministrazione provinciale. Si tratta del principale strumento della gestione autonoma della...

La finanza che affronta la crisi: i fondi di investimento nel 2020

Se da un lato la crisi finanziaria dovuto al crollo della Borsa nel Marzo 2020 sembra ormai pronta a diventare solo un nuovo capitolo...

Valorizzazione delle falesie del Nevegal. Marco Bogo: «Collaborazione con associazioni e Cai per il recupero sportivo e ambientale»

Valorizzare le falesie già conosciute e recuperare ambientalmente e sportivamente quelle meno note, con la collaborazione delle associazioni e dei comuni del comprensorio del...
Share