13.9 C
Belluno
martedì, Luglio 7, 2020
Home Cronaca/Politica "Togli un mattone all’Altanon": domani in Largo Castaldi a Feltre, il via...

“Togli un mattone all’Altanon”: domani in Largo Castaldi a Feltre, il via alla raccolta fondi

Il Movimento “No Altanon” coordinato da Riccardo Sartor dà il via alla raccolta di fondi per finaziare il ricorso al Tar. “Come annunciato nei giorni scorsi, con la pubblicazione della delibera del consiglio comunale dell’8 febbraio sul Piano Altanon – recita la nota – abbiamo intrapreso la strada del ricorso al TAR. Domani, sabato 20 marzo, saremo in piazza per dare finalmente l’avvio ufficiale alla raccolta fondi per finanziare il ricorso. Dalle 15.00 alle 19.00 allestiremo un gazebo in Largo Castaldi, con del materiale informativo, e daremo la possibilità ai cittadini di dare il proprio contributo economico per salvare la città da un progetto inutile, dannoso e speculativo come quello dell’Altanon. Chi non potrà essere presente al gazebo avrà diverse alternative per donare il proprio contributo. Da domani pomeriggio sarà possibile, infatti, lasciare la propria donazione anche presso alcuni negozianti del centro che si sono resi disponibili ad essere i nostri punti di raccolta (Libreria Agorà e Gelateria Sommariva). Ancora, venerdì 26 marzo, dalle 20.00 alle 22.00, presso la sede del Wwf di Feltre (Centro Giovani di Farra) sarà allestito un piccolo “presidio” informativo sull’Altanon, dove ci sarà ancora la possibilità di dare il proprio contributo per finanziare il ricorso. Infine, nei prossimi giorni sarà attivato un conto corrente postale per dare la possibilità, anche a chi non potrà essere fisicamente presente ai nostri appuntamenti, e soprattutto ai molti sostenitori via web, di contribuire al ricorso. Invitiamo pertanto tutti i cittadini, nella speranza di un’adesione ampia e trasversale, a compiere questo ulteriore piccolo sforzo per salvaguardare la nostra città da quest’inutile scempio di cemento e per dare all’area Altanon una riqualificazione in sintonia con i veri bisogni della città. Bastano pochi euro ciascuno per coprire tutte le spese del ricorso. “Io ho a cuore la mia città. E tu?”A nome del Movimento “NO Altanon” *
Riccardo Sartor
* Gruppo Facebook “No agli scempi architettonici a Feltre”
Sezioni di Feltre di Wwf e Italia Nostra
Comitato Pra’ Gras

Share
- Advertisment -



Popolari

Cos’è l’interesse composto? Quali vantaggi offre?

Nel settore degli investimenti esiste una tecnica poco sfruttata, ma estremamente vantaggiosa. Stiamo parlando dell’interesse composto, ovvero quello che può essere considerato il modo...

Riparte il servizio di trasporto pubblico urbano a Belluno, Feltre e Auronzo

Da oggi possono riprendere i collegamenti bus nei Comuni di Belluno, Feltre e Auronzo. La Provincia ha dato l'ok a Dolomitibus per la ripartenza...

Positiva una badante nel Feltrino. Attivato il tracciamento dei contatti

In seguito alla accertata positività di una badante arrivata dalla Moldavia e testata secondo le disposizioni della Regione Veneto il 4 luglio, sono stati...

Lago Film Fest 2020. Un’edizione che passerà alla storia, svelati oggi tutti i contenuti

È stata presentata oggi, in diretta dalla riva del lago di Revine-Lago, la 16^ edizione del Lago Film Fest. Presenti alla conferenza stampa: Viviana Carlet,...
Share