Saturday, 19 October 2019 - 01:58
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Settima giornata del Campionato calcio balilla MBA League 2010

Mar 11th, 2010 | By | Category: Pausa Caffè, Sport, tempo libero

Settima giornata del Campionato MBA League 2010 per la Divisione Treviso, andata delle semifinali per il titolo di Campione della Provincia di . I Campioni di intravedono già la finale dopo la buona prova disputata a Vodo di , l’altra favorita del Nevegal invece perde a sorpresa in casa di Cesiomaggiore e sarà costretta a giocarsi il tutto per tutto nel ritorno. Nella Divisione Treviso il Team Offside prova ancora una volta ad allungare in classifica sul Locura Top, vincendo un appassionante scontro diretto. Dietro la coppia di testa segue in sordina Pederobba, autrice ancora una volta di una prova da 3 punti.
Questi i risultati:
Bar Palada Vodo di Cadore VS Bar Fornaci Umin di Feltre: 3-7
88 Scarsi Soranzen di Cesiomaggiore VS Antico Caffè Slalom Nevegal: 6-4
Fox Team Covolo di Pederobba VS Locura Trade Ponte di Piave: 8-2
Offside Team Piave VS Locura Top Ponte di Piave: 6-4

Bar Palada Vodo di Cadore VS Bar Fornaci Umin di Feltre: 3-7
Vodo di Cadore
1- Adriano Marin
2- Alessio Ori
3- Roberto Carta
4- Lorenzo Masolo (cap.)
5- Alessandro Da Corte
6- Luca Fadalti
riserve:
7- Claudio Alfarè
D.S. Samantha Gilarduzzi
Feltre
1- Claudio Bellet
2- Massimo Dalla Rosa
3- Gabriele Zanella
4- Paolo Slongo
5- Carlo Mares
6- Francesco Perotto
riserve:
7- Damiano De Zordi (cap.)
8- Massimiliano Rossa
All. Denis Gorza
D.S. Claudio Bellet
La gara: Vodo parte subito bene in casa, ma Feltre si sveglia altrettanto prontamente, rimonta e si porta in vantaggio. Quest’anno la squadra del Bar Palada è molto cresciuta e anche di fronte ai Campioni lanciati verso la vittoria riesce a reagire e a rimanere aggrappata al match. Dopo 8 set il punteggio è di 3-5, tutti i discorsi sono ancora aperti, soprattutto in chiave del ritorno. Feltre conferma la propria forza dando proprio alla fine la zampata che gli consente di gestire il ritorno in casa con una discreta tranquillità.
88 Scarsi Soranzen di Cesiomaggiore VS Antico Caffè Slalom Nevegal: 6-4
Cesiomaggiore
1- Bruno Marsango
2- Cristian Squizzato Fausto De Bastiani
3- Alessandro De Paoli (cap.)
4- Fausto De Bastiani
5- Fabio Caenaro
6- Tiberio Perenzin
riserve:
7- Gianni Marsango
8- Loris De Bastiani
9- Giuliano Sacchet
10- Bruno Cassol
D.S. Paolo Cassol
Nevegal
1- Fabiano Collazuol
2- Veriano Viel
3- Vittorio Rizzardi (cap.)
4- Luciano Grimaldi
5- Marco Tollot
6- Marco Dal Paos
riserve:
7- Gianfranco Canal
8- Gianni Nani
9- Gianni Gaeta
10- Ivan Dal Bò
D.S. Giuseppe De Cia

La gara: eccoci alla sorpresa di giornata, gli 88 scarsi sono ancora più in palla del previsto e a farne le spese una big come l’Antico Caffè Slalom. Gli ospiti stentano a prendere le misure degli avversari e gli 88Scarsi vanno subito avanti per 3-0. Rizzardi e compagnia se la vedono brutta e cercano rimedi prima che sia troppo tardi. Dal Paos e Grimaldi stranamente non sono in serata ma grazie ad una panchina di spessore il Nevegal accorcia le distanze sul 3-2. Quando la gara sembra essersi rimessa sul consueto binario per la formazione favorita, ecco che Cesiomaggiore aumenta nuovamente il ritmo e va su un preoccupante e meritato 6-2. Sull’orlo della debacle l’orgoglio degli ospiti e il risveglio di Dal Paos porta al punteggio finale di 6-4 che concede ancora delle speranze all’Antico Caffè Slalom, mentre per gli 88 Scarsi forse qualche rammarico per non essere riusciti a chiudere il discorso passaggio del turno già all’andata.

Fox Team Covolo di Pederobba VS Locura Trade Ponte di Piave: 8-2
Pederobba
1- Simone Alessio
2- Stefano Faoro
3- Maurizio Cattuzzo
4- Elisa Pandolfo
5- Nicolò Mantovan
6- Alberto Annoso
riserve:
7- Marco Giardina (cap.)
8- Alex Cattelan
D.S. Lucio Bellagamba
Ponte di Piave Trade
1- Giorgio Narder
2- Marco Trianni
3- Fabrizio Zanatta (cap.)
4- Giorgio Giabardo
5- Alessandro Bergamo
6- Mario Manozzi
riserve:
7- Tiziano Bravin
8- Tommaso Cavallera
9- Mauro Anzanello
D.S. Giorgio Giabardo
Presidente: Luciano Vassallo
La gara: Niente da dire, il Locura Trade non è male, discreta formazione e parziali di gara per niente da buttare. Solo che quest’anno il livello del girone trevigiano è davvero elevato, e il Bar Fox per poco o per tanto è quasi sempre riuscito a fare qualche goal in più. Pederobba trascinata dalla coppia Alessio-Faoro mette in campo una formazione compatta e senza punti deboli, nel Ponte di Piave in evidenza un incoraggiante Cavallera subentrato dalla panchina e una prova sempre all’altezza  di Zanatta-Giabardo, continui durante tutta la gara.
Offside Team Piave VS Locura Top Ponte di Piave: 6-4

Offside Piave
1- Eliseo Marcon
2- Massimo Mazzocco (cap.)
3- Danilo Cosma
4- Diego Grigoletto
5- Mirko Grigoletto
6- Elia Longo
riserve:
7- Giuseppe Gaio
8- Domenico Pisciottaro
9- Igino Longo
D.S. Mauro Dal Canton
Ponte di Piave Top
1- Mirco Biasi (cap.)
2- Ciro Minà
3- Gianni Zane
4- Corrado Grande
5- Giuliano Ninotti
6- Maurizio Didonè
riserve:
7- Vanes Buso
D.S. Giorgio Giaberdo
La gara: Big match all’altezza delle aspettative, oltre 3 ore di gara senza esclusione di colpi. Come da copione Offside subito coi polsi caldi avanti per 2-0, ormai non stupiscono più. Ponte di Piave non vuole lasciarsi scappare un appuntamento decisivo come questo e anche se a fatica va a pareggiare. I set si fanno sempre più combattuti e i punteggi sempre più sofferti, si prosegue con botte e risposte in perfetto equilibrio. A cavallo del 6°-7° set il Locura Top sembra averne di più e la squadra di Quero fa davvero fatica a rimanere nel match e a salvarsi con un 4-4 dopo 8 frazioni. Nel rush finale esce la determinazione di Mazzocco e compagni, davvero mai domi, che per pochissime palline riescono a soffiare lo scontro ad un Ponte di Piave che si è espresso comunque alla grande. Il divario in classifica sorride all’Offside per solo 1 punto, ci sono ancora 2 giornate da seguire per vedere a chi andrà questo 1° titolo trevigiano.
La classifica
Divisione Treviso
Offside Team Piave  17
Locura Top Ponte di Piave 16
Fox Team Covolo di Pederobba    13
Locura Trade Ponte di Piave     4

Share
Tags: , ,

One comment
Leave a comment »

  1. molto bello quel bigliardino!!! è bello vedere che questo gioco stia diventando cosi popolare e famoso nel mondo! mi sono iscritto al torneo di better di lottomatica e non vedo l’ora di calcare i prati degli stadi italiani e spero di arrivare a vincerlo per guadagnarmi il giglietto per le finalissime di calcio in sudafrica